rotate-mobile
Eventi San Pietro Vernotico

Il Natale dei valori: nelle corti in scena pace, fratellanza, amicizia, famiglia e solidarietà

Evento organizzato dalla parrocchia Santissima Maria Assunta. Rientra negli appuntamenti del calendario natalizio promosso dall’amministrazione comunale. 

SAN PIETRO VERNOTICO - Pace, fratellanza, amicizia, famiglia e solidarietà, sono questi i valori del Natale che andranno in scena il 18 e il 27 dicembre e il 2 gennaio nelle piazzette del centro storico di San Pietro Vernotico nell’ambito dell’iniziativa “Il Natale dei valori” organizzata dalla parrocchia Santissima Maria Assunta. L’evento rientra negli appuntamenti del calendario natalizio promosso dall’amministrazione comunale. 

Oltre cento le persone coinvolte nella manifestazione organizzata dalla parrocchia santissima Maria Assunta, diretta da don Benedetto Strumiello, tra parrocchiani e associazioni che trasformeranno le corti del paese in piccoli mondi dove andranno in scena i valori del Natale. Ogni piazzetta rappresenterà un continente ed ogni continente rappresenterà un valore della tradizione natalizia. Giovani “Ciceroni”, condurranno i visitatori tra i vari luoghi seguendo un percorso ben preciso che si concluderà sul sagrato della chiesa dove sarà allestita la grotta con la natività e  dove i parrocchiani raffigureranno alcune scene del presepe. In piazza, inoltre, saranno inscenati alcuni mestieri antichi. 

Il “tour” comincerà da piazza IV Novembre dove l’associazione Fronte Solidale rappresenterà l’Asia e il valore della famiglia, proseguirà verso piazza Galliano dove l’Unitalsi metterà in scena il valore dell’accoglienza in Europa. Nella vecchia piazza coperta il Caffè Letterario tratterà il tema della fratellanza in Africa. Nelle corti di via San Pietro l’Arci racconterà la Solidarietà nel continente Americano mentre i ragazzi del Servizio Civile con il negozio Dream House affronteranno il tema dell’amicizia in Oceania. 

Sabato 18 nei pressi della piazzetta Torre si svolgerà anche un momento ludico per i bambini, il 27 due zampognari percorreranno l’intero percorso allietandolo con le loro musiche, mentre il 2 gennaio ci sarà un “angelo volante” che accoglierà tra le sue braccia il bambinello.

In piazza nei tre giorni ci sarà un momento musicale a cura delle Suore discepole di Gesù Eucaristico e una manifestazione danzante a cura dell’Asd Cuori Danzanti. 

“Il Natale è festa della famiglia che si raccoglie e fa spazio alla fraternità.  È anche festa in cui si compiono gesti di gratuità verso chi ha bisogno. Il Natale si collega alla gioia: quella di incontrare, dare e ricevere; per questo dal Natale del Signore scaturiscono tutti quei valori che rendono più bello il mondo intero: la fratellanza, l’amicizia, la solidarietà, l’accoglienza la pace”, scrive don Benedetto. 

“L'umanesimo trova, nel Natale, la sua festa di popolo. Non si tratta di esaltare soltanto le nostre tradizioni, bensì di mettere in luce come ci siano sentimenti e valori condivisi dai vari popoli dei cinque continenti con immediatezza e semplicità. Talvolta restiamo sconcertati dalla forza dell'odio che s`incontra nella nostra società. Sentiamo che va umanizzata e riunificata. Il Natale può apparire un interludio, ma ha un messaggio profondo con cui fare i conti”. 

Il programma dell'amministrazione 

Per quanto riguarda il programma ideato dall’amministrazione Comunale, invece, oltre ai tre giorni dedicati al Natale dei Valori, andranno in scena altre iniziative. 

Domenica 19 e giovedì 23 dicembre dalle 17 in via Brindisi si svolgerà il mercato delle Pulci, dell’Antiquariato e dell’Artigianato a cura dell'associazione culturale per la promozione del territorio e delle risorse umane Promosalento, con tanta animazione per bambini con elfi, mascotte e Babbo Natale. 

In via Brindisi il 19 dicembre, inoltre, in scena anche “Babbo Natale Santupitharu” a cura dell’Asd Dialetto Sampietrano. Sempre domenica 19, più il 26 dicembre, l’1 e il 6 gennaio, invece, presso la grotta della Madonna di Lourdes andrà in scena il presepe vivente a cura della parrocchia San Giovanni Bosco

Il 22 dicembre presso la sala consigliare del municipio alle ore 19 “La note di Natale”, concerto natalizio con la partecipazione della maestra Annarita Calò Bungaro e dei suoi allievi e in collaborazione con il Caffè Letterario. 

Giovedì 23 dicembre in via Brindisi dalle 17 “Il villaggio di Babbo Natale” con gonfiabili, trampolieri, elfi, mascotte, spettacoli di bolle di sapone, Babbo Natale a cura di Original Party. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Natale dei valori: nelle corti in scena pace, fratellanza, amicizia, famiglia e solidarietà

BrindisiReport è in caricamento