menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un weekend tra raggae, feste gitane, sapori mediterranei, magia e cabaret

Inizio con il botto per questo nuovo week end all'insegna della grande musica con i concerti, le disco-feste e tanto street food tra le due province salentine

Inizio con il botto per questo nuovo week end all’insegna della grande musica con i concerti, le disco-feste e tanto street food tra le due province salentine. Da questa sera venerdì 15 luglio si parte con i Sud Sound System che si esibiranno presso il Forum Eventi di San Pancrazio Salentino, grande attesa per la band precursore della musica reggae del Salento esportata in Italia e all’estero.

Per gli amanti del buon cibo due appuntamenti imperdibili tra Brindisi e Lecce. Il primo sul lungomare Regina Margherita a ridosso del porto di Brindisi dove si svolgerà la sagra dei sapori mediterranei: dieta mediterranea, prodotti locali, orti scolastici e tanto altro. A Lecce approda lo Street Food, la rassegna di cibo da strada di qualità con stand provenienti da tutta Italia nell’unica tappa salentina del tour. Entrambi gli eventi gastronomici andranno da giovedì 14 a domenica 17 luglio. Per rimanere in tema di cibo ma questa volta abbinato allo sport e all’aria aperta, si svolgerà domani sabato 16 luglio la pedalata organizzata dai cicloamici di Mesagne verso la masseria Seppunisi di Ceglie Messapica dove saranno accolti dalla sagra dei prodotti in masseria.

A Cellino San Marco sarà presentata la terza edizione del premio magia “Salento Magic awards Puglia”, presenterà la serata Antonio Altavilla e Francesco Scimemi. Due grandi appuntamenti-eventi per il popolo della notte e delle disco-feste sono attesi per la serata di sabato con il RioBo di Gallipoli dove si esibiranno i Plastik Funk e con il ventesimo anniversario del Guendalina, la storica discoteca di Santa Cesarea Terme. Al 44esimo posto tra le discoteche più importanti del mondo e al secondo per l’Italia, il Guendalina per l’occasione ospiterà l’artista danese Kölsch. Al Torre Regina Giovanna di Apani si svolgerà la sesta edizione del festival che trasforma la location alle porte di Brindisi in una città gitana abitata da zingari e zingarelle in perfetto stile etnico. 

A Ostuni sarà inaugurata la mostra di Isabella Nazari “Albedo” esposta presso la Galleria Orizzonti Arte Contemporanea fino al 31 luglio. Il concerto di domenica 17 luglio presso l’Oktagona, il nuovo lido di Brindisi, sarà all’insegna delle sonorità del sassofono e con il dj proveniente da Dubai, HowSik, per portare a Brindisi la musica più cool della stagione. Per trascorrere invece la serata di domenica in maniera esilarante, basterà assistere allo spettacolo teatrale “Le Monologhe” presso il Giugrà di Ostuni. Una commedia che racconta l’altra faccia delle donne che hanno fatto la storia in una cornice suggestiva come quella del noto scenario del Giugrà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento