Domenica, 17 Ottobre 2021
Eventi

Pasqua e Pasquetta tra riti religiosi, musei, mostre e feste all'aperto: gli appuntamenti

Il lungo week end delle festività pasquali si apre già da stasera (venerdì 25 marzo) con i numerosi riti religiosi del venerdì santo in quasi tutti i centri del Brindisino

Il lungo week end delle festività pasquali si apre già da stasera (venerdì 25 marzo) con i numerosi riti religiosi del venerdì santo in quasi tutti i centri del Brindisino.

L’evento più conosciuto resta quello di Francavilla Fontana con l’uscita dopo i sepolcri del giovedì, dei “pappamusci”, gli pappamusci francavilla fontana-2incappucciati che, procedendo in coppia, attraversano le strade del paese scalzi fino al tramonto del venerdì santo. I pappamusci precedono la processione della “Desolata”, i riti si protraggono per tutto il venerdì fino a sera.

Non mancherà il divertentismo e le vacanze pasquali entrano nel vivo con la festa al Gayà di Mesagne sabato 26 marzo, con Luca Cassini e altri famosi dj per una serata tutta da vivere. Per il giorno di Pasqua i musei attendono centinaia di visitatori, in particolare il museo di civiltà preclassica di Ostuni prolungherà l’orario di apertura. In serata il circolo Arci “la Manovella” di Mesagne ha organizzato un concerto live, protagonista Alessandro Tomaselli che presenterà il suo nuovo demo-tape dal titolo “Dove andiamo noi niente a che fare”. Per gli amanti delle arti visive, a Brindisi si potrà visitare ancora per qualche giorno, la mostra di Guttuso presso palazzo Granafei-Nervegna, mentre a Torchiarolo, presso la scuola media Papa Giovanni XXIII sarà visitabile la mostra fotografica curata da Gianni Golia, sugli ulivi delle campagne salentine.

carrisiland1-2Per la tanto attesa Pasquetta, sperando nella clemenza del meteo, ci si potrà ritrovare a Carrisiland, a Cellino San Marco, il famoso parco dei divertimenti che apre i battenti a Pasqua preparandosi alla nuova stagione estiva. Bella iniziativa anche quella dell’ex Fadda di San Vito dei Normanni che ha organizzato “Meraviglia” un’intera giornata dedicata a tutti, grandi e piccoli.

Non ha bisogno di presentazioni Torre Regina Giovanna a Brindisi che anche quest’anno accoglie centinaia di visitatori attraverso l’hashtag #PSF2016, pascareddra spring festival 2016. Gli eventi saranno tanti e diversi e quest’anno tra le novità del parco più famoso della provincia, la possibilità di prenotare un tepee nel family camping. Anche per questa nuova stagione c’è l’opzione ingresso gratuito per i possessori di una bandiera da esibire al botteghino d’ingresso nel rispetto dei parametri dettati dagli organizzatori.

Al parco CIllarese per tutta la giornata di lunedì verranno allestiti un'area picnic, una zona gastronomia, uno spazio giochi e u campo di basket per un tre contro tre a oltranza. 

Pasquetta all’insegna della buona musica ad Ostuni, con un appuntamento speciale del tradizionale mercatino dell’antiquariato “Zagaredde”, che si svolgerà nel corso della giornata in Piazza della Libertà e nel Chiostro di Palazzo San Francesco.
L’amministrazione comunale per l’occasione in stretta sinergia con i commercianti e gli operatori del Centro Storico, ha organizzato diversi appuntamenti con musica dal vivo in diverse postazioni sparse nel borgo della Città Bianca.

La “Conturband”, una street band di 15 elementi, si esibirà lungo un itinerario che parte da Corso Vittorio Emanuele ed attraversa tutto il Centro Storico,  sulla Scalinata Mons. Elio Antelmi si esibirà lo “Sweet Sour Quartet”, mentre in
Piazzetta Sant'Oronzo, il pomeriggio sarà allietato da i “2 in italiano”. Nei pressi del Gran Caffè Tito Schipa ci sarà il “Nico Rinaldi Live Combo” con sonorità che spaziano dal jazz al pop d'autore e funk, passando per il soul e R&B. L’appuntamento con la Pasquetta in musica si svolgerà dalle 11.30 fino alle 19.00, nel centro storico della Città Bianca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua e Pasquetta tra riti religiosi, musei, mostre e feste all'aperto: gli appuntamenti

BrindisiReport è in caricamento