menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentato il vino novello dell'azienda agricola Pugliese

Presso il ristorante la Locanda degli artisti, in via De Terribile, è stato presentato ieri sera (21 novembre) il vino novello prodotto dalle aziende agricole “Vincenzo Pugliese” e “Tre Stelle”

BRINDISI – Presso il ristorante la Locanda degli artisti, in via De Terribile, è stato presentato ieri sera (21 novembre) il vino novello prodotto dalle aziende agricole “Vincenzo Pugliese” e “Tre Stelle”. E’ stato lo stesso Pugliese a illustrare le caratteristiche del prodotto, in presenza anche del padre, nonno Antonio Pugliese.

Antonio Pugliese-2

L’imprenditore agricolo ha spiegato come la vinificazione del novello segua un percorso diverso da quello del vino rosso, in quanto le uve subiscono la fermentazione in assenza di ossigeno. Si tratta di un vino che ha vita breve, in quanto presenta dei residui zuccherini che tendono a fermentare. La bottiglia, quindi, va consumata entro aprile-maggio. “Può essere prodotto anche in casa – afferma Pugliese – seguendo un antico procedimento”.

Vincenzo Pugliese e la moglie-2

Va ricordato, fra l’altro, che numerose iniziative nelle scuole e in ambito sociale vedono impegnate le due aziende. Basti pensare agli orti scolastici realizzati presso vari plessi e all’orto solidale allestito nel cortile dell’ex ospedale Di Summa, dove si trovano i locali dell’Aipd. In questo modo Vincenzo e nonno Pugliese trasmettono ai giovani i valori del lavoro nei campi, avvicinandoli al mondo dell’agricoltura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento