"Ciak! Si vendemmia", al via una mini rassegna dedicata all'uva

Dal 13 al 15 settembre, in programma: “Un’ottima annata” di Ridley Scott, "Sideways di Alexander Payne", "French Kiss"

BRINDISI - Nei prossimi giorni, nelle campagne brindisine, si intensificheranno le vendemmie delle uve autoctone del territorio (negroamaro e susumaniello innanzitutto) le cui caratteristiche e qualità danno vita a vini rosato e rosso dalle grandi potenzialità. La vendemmia per la vitivinicoltura è il periodo più suggestivo, corona il lavoro di un anno, e da inizio a quel miracolo naturale che trasforma un frutto, l’uva, in vino. La città di Brindisi è stata ed è tuttora città di vino e di tradizione  vitivinicola. Le sue campagne sono ricche di vigneti che in questi giorni vivono il loro momento più esaltante.

La vendemmia, la vite, il vino racchiudono la storia, la cultura e le pratiche sociali di Regioni e di aree territoriali vocate. In Italia e nei Paesi dove la vitivinicoltura ha un peso la vendemmia ha il suo fascino ed è vissuta con partecipazione e passione. La città di Brindisi che tanto ha dato e da al settore grazie all’impegno e ai sacrifici di tanti produttori che hanno creduto e credono alle potenzialità di un territorio vocato da sempre alla vigna e al vino non può disperdere quella  storia, quella cultura e la conoscenza che il momento della vendemmia richiama.

Per queste ragioni Tenute Lu Spada e Tenute Rubino due realtà produttive cittadine i cui vini sono il prodotto di vigne e di uve coltivate nel territorio, in occasione della loro prossima vendemmia, hanno deciso di offrire alla città, in collaborazione con il Polo Biblio-museale una mini rassegna di film internazionali dedicati alla vendemmia e al vino. Vuole essere un momento e una occasione per far conoscere e trasmettere la passione per il vino soprattutto tra le nuove generazioni e per consolidare il rapporto della città con un settore dalle grandi potenzialità produttive,turistiche e culturali.

La rassegna non a caso gli organizzatori l’hanno chiamata: "Ciak! Si vendemmia". L’evento si terrà il 13, il 14 e il 15 settembre nel chiostro del museo archeologico a piazza Duomo, nel cuore del centro storico cittadino.

Si comincia il 13 con il film “Un’ottima annata” di Ridley Scott. Il film è ambientato in Provenza e parla di un finanziere che eredita delle vigne e ritorna alle origini. Il 14 si prosegue con Sideways di Alexander Payne. È uno dei più famosi film che descrivono il mondo del vino. Parla di uno sposo che tenta di spiegare  al suo testimone(fratello) i segreti dei sommelier ricreando così due punti di vista sul vino. Si finisce il 15 con French Kiss di Lawrence Kasdan, una storia d’amore, il furto di una collana di valore e il sogno di una vita in campagna a coltivare vigne.

La proiezione dei film avrà inizio alle 20 e nel corso di ogni serata ci sarà una degustazione con una selezione di vini di Tenute Lu Spada e Tenute Rubino. L’ingresso è gratuito e si accede su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Telefonare dalle 11 alle 14 al 347 9134849

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento