Eventi

Ripartono le minicrociere nel porto di Brindisi: 6 appuntamenti in programma

Anche se con un budget ridotto rispetto alle precedenti cinque edizioni, ripartono anche quest'anno le minicrociere nel porto di Brindisi organizzate dall'associazione Eliconarte e e sostenuta dall'amministrazione comunale di Brindisi nell'ambito degli eventi per la stagione 2015. "Quest'anno - si legge in un comunicato degli organizzatori - si parte tra mille difficoltà"

BRINDISI – Anche se con un budget ridotto rispetto alle precedenti cinque edizioni, ripartono anche quest’anno le minicrociere nel porto di Brindisi organizzate dall’associazione Eliconarte e e sostenuta dall’amministrazione comunale di Brindisi nell’ambito degli eventi per la stagione 2015. 
“Quest’anno – si legge in un comunicato degli organizzatori - si parte tra mille difficoltà logistiche ed amministrative che ci vedono costretti a ridimensionare gli appuntamenti in calendario, le diverse difficoltà economiche degli enti pubblici che solitamente hanno sostenuto la manifestazione, purtroppo non ci consentono di far fronte alla numerosissima richiesta che ci sarà anche per questa edizione. Si è provveduto quindi al noleggio di una imbarcazione più grande e quindi più capiente in modo da poter garantire al meglio il servizio ai nostri clienti”. 

Saranno 6 gli appuntamenti in calendario così suddivisi: 8-9-16-22-23-30 agosto, con ritrovo presso la banchina Montenegro (fermata STP) sul foto2-5Lungomare Regina Margherita e partenza sempre alle ore 18:00 (ritrovo 17:45) e rientro alle ore 19:30. 

Il tour della durata di un’ora e mezza prevede una sosta con visita al meraviglioso castello Alfonsino-Aragonese che torna ad essere fruibile anche grazie ad alcuni lavori di restauro avviati dalla Soprintendenza competente. Non sarà purtroppo possibile garantire la consueta visita all’interno della cripta sacrario del Monumento al Marinaio d’Italia a causa dei lunghissimi lavori di consolidamento della banchina sottostante. 

Il percorso panoramico consentirà di ammirare lo spettacolare skyline del porto e di leggere la storia della città attraverso il susseguirsi delle sue testimonianze storiche: dal monumento delle Colonne Romane simbolo di Brindisi, all’Hotel Internazionale costruito per ospitare i numerosi viaggiatori in transito e in viaggio con i piroscafi della Valigia delle Indie, la Casa del Turista, piazza Santa Teresa con la monumentale fontana dell’Impero e il pittoresco quartiere Sciabiche sino al castello Svevo, fortezza fatte erigere per volontà dell’imperatore svevo Federico II.

Si prosegue nelle acque del porto medio, oltre il canale Pigonati per scorgere l’affascinante rudere della Villa Skirmunt, conosciuta anche come casa dei fantasmi per giungere presso il castello Alfonsino, o Aragonese, Forte a Mare, castello di Mare o ancora castello rosso proprio perché durante il tramonto attinge una particolare colorazione rossastra. 

La prenotazione è obbligatoria al numero 3296904723 (Eliconarte), ogni giorno dalle ore 9.00 alle 13.00 e quest’anno non è previsto alcun costo del biglietto.

locandina 2015-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartono le minicrociere nel porto di Brindisi: 6 appuntamenti in programma

BrindisiReport è in caricamento