menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Servizio civile universale: creiamo la rete”: incontro formativo a San Pancrazio

L'amministrazione comunale di San Pancrazio Salentino, unitamente al Comune di Latiano ed ai rappresentanti del Terzo settore, organizzano per il 14 giugno, alle ore 18.00, presso l'aula consiliare del Comune di San Pancrazio un evento informativo sulla nuova normativa del Servizio Civile Universale

L'amministrazione comunale di San Pancrazio Salentino, unitamente al Comune di Latiano ed ai rappresentanti del Terzo settore, organizzano per il 14 giugno, alle ore 18.00, presso l'aula consiliare del Comune di San Pancrazio un evento informativo sulla nuova normativa del Servizio Civile Universale.

Interverranno l'assessore regionale Raffaele Piemontese e le funzionarie di Regione Puglia, Alessandra Bianco e Cristina Di Modugno.
La legge n. 40/2017 che istituisce il servizio civile universale cambia radicalmente l'organizzazione ed i requisiti per l'accreditamento degli Enti che se già in precedenza incorrevano in grandi difficoltà per garantire tutti gli adempimenti, ora si troveranno nella impossibilità di accreditarsi in autonomia, laddove non vi sia la presenza di una rete che oggi diviene elemento indispensabile per ottemperare a tutto il lavoro di progettazione e esecuzione dei progetti.

L'evento non pone un modello precostituito ma ha lo scopo di avere piena consapevolezza delle forze che è possibile mettere in campo.
Il Comune di San Pancrazio è accreditato dal 2008 all'albo regionale ed in questi 10 anni ha potuto constatare quanto formativa e importante sia l'esperienza per le ragazze ed i ragazzi che hanno avuto l'opportunità di svolgerla, senza contare le ricadute, in termini di bilancio sociale per il territorio che ha goduto di servizi aggiuntivi che altrimenti il Comune non sarebbe stato in grado di offrire.

Sindaco Salvatore Ripa "Nell'ottica di una riforma dei criteri di progettazione del Servizio civile, in cui da anni il nostro Comune è impegnato, non si può non prodigarsi nella costruzione di una proficua collaborazione tra enti e associazioni, al fine di garantire l'attuazione di questi importanti progetti. Questo è il motivo che ha spinto l'Amministrazione a organizzare tale convegno informativo, affinchè si potessero creare i presupposti per una futura aggregazione, a sostegno del territorio e dei nostri ragazzi".

Ass. alle politiche giovanili Raffaella Rucco"Questa Amministrazione crede fortemente nel ruolo educativo del Servizio civile, incubatore di valori sociali importanti da istillare nelle giovani generazioni. I progetti non solo rendono un importante servizio alla comunità, ma divengono una ricchezza inestimabile anche per i volontari che scoprono e fanno propria la carta etica del Servizio civile". Durante il convegno vi sarà l'intervento anche delle attuali volontarie del progetto "Insieme senza età" che sta coinvolgendo gli anziani del territorio, in un' ottica di interscambio generazionale.

L'invito è rivolto agli enti, alle associazioni e a tutta la cittadinanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento