menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Esaltare il senso dell'essere donna", pronto il disco d'esordio dei Trivellor

Venerdì 7 ottobre, alle 7 (di sera), i Trivellor, band composta da tre musicisti sampietrani e uno di Cellino San Marco, pubblicheranno il loro disco d'esordio "BeWoman", prodotto con la partnership di "Lithium" presso il "Sudestudio" di Guagnano

SAN PIETRO VERNOTICO – Il momento tanto atteso è arrivato, frutto di sacrifici e notti quasi insonni, di pomeriggi estivi trascorsi nelle sale prove, a volte improvvisate, e ai tavolini dei bar per studiare il progetto affinché tutto fosse perfetto: venerdì 7 ottobre 2016, alle 7 (di sera), i Trivellor, band composta da tre musicisti sampietrani e uno di Cellino San Marco, pubblicheranno il loro disco d’esordio “BeWoman”, prodotto con la partnership di “Lithium” presso il “Sudestudio” di Guagnano (Le).

La band è formata da Jo’s Cock (Giuseppe Fiorante di Cellino SanMarco - voce), Joe “Ace” Mattarello (Giorgio Pierri di San Pietro Vernotico – chitarre), Tony Cafueri (Davide Greco di San Pietro Vernotico – batteria) e Francisco Disco (Francesco De Luca di San Pietro Vernotico – basso).

trivellor-3

“BeWoman” rappresenta la prima importante tappa dei Trivellor dopo tre anni di concerti in giro per il Salento dove alla ricerca musicale hanno unito l’idea di ri-arrangiare le hit degli anni ’80 in chiave rock. Ma con “BeWoman” si apre una nuova fase per la band, con 7 canzoni inedite che attraversano il tema di tutto l’album: esaltare il senso dell'essere donna, racchiudendolo in una circolarità piena di emozioni che vanno dalla prima all’ultima traccia.
L’album sarà lanciato dapprima sulle piattaforme online SoundCloud e Rockit, dove sarà possibile ascoltarlo gratuitamente proprio a partire dal 7 ottobre, mentre la vendita delle copie partirà in concomitanza con il tour di concerti che i Trivellor inaugureranno all’Arci Roots di Cellino San Marco la sera del 21 ottobre. “BeWoman” è stato registrato a settembre presso il Sudestudio di Guagnano, con la supervisione di Stefano Manca che ha curato missaggio e mastering.

giuseppe fiorante e trivellor-2

Chi sono i Trivellor (da https://www.rockit.it/Tfortrivellor). “Un viaggio musicale targato "Hot Rock". Il progetto nasce nella primavera del 2013 dall'unione di Giorgio Pierri, Davide Greco, Giuseppe Fiorante e Stefano Chetta. L'obiettivo della band è da subito quello di unire la potenza, lo spirito e l'essenza dell’heavy metal, dell'hard rock e del glam. I Trivellor cominciano a riarrangiare le hit dell'immaginario musicale degli '80 suonando nei club e locali del Salento. Nel febbraio 2014 dividono il palco con Steff Burns League (il progetto del chitarrista di Vasco Rossi). Durante il percorso il bassista Stefano Chetta esce dalla band e subentra Giancarlo Martino. Nel dicembre del 2015 viene pubblicato il primo videoclip con la regia di Mauro Russo: "You can leave your hat on" (Hot version, tribute to Joe Cocker). Dall'aprile 2016, con l'ingresso di Francesco De Luca che prende il posto di Giancarlo Martino, la band inizia a lavorare su canzoni inedite. E a ottobre si realizza il primo grande sogno: il disco d'esordio "BeWoman". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento