menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Solo prodotti a chilometri zero al Buonavita: giovedì l'inaugurazione

Apre domani a Brindisi il primo ristorante che promuove solo prodotti a chilometri zero. Arriva il Buonavita, in piazza Matteotti 2, un nuovo brand che mira a valorizzare piatti della tradizione culinaria pugliese preparati solo ed esclusivamente con le produzioni locali

BRINDISI - Apre giovedì (11 maggio) a Brindisi il primo ristorante che promuove solo prodotti a chilometri zero. Arriva il Buonavita, in piazza Matteotti 2, un nuovo brand che mira a valorizzare piatti della tradizione culinaria pugliese preparati solo ed esclusivamente con le produzioni locali. 

Buonavita punta sulla qualità del prodotto, sulla ricerca filologica diretta a conservare la tipicità dei piatti che compongono i menu, e infine alla esclusività del locale insieme al contenimento dei prezzi al pubblico. La proposta realizza un modello di ristorazione che garantisce la qualità, l’artigianalità dei prodotti e il controllo dall’origine cibi e materie prime.

I Clienti di Buonavita diventano così parte di un sistema esteso nel quale le persone che amano lo stile di vita italiano possono sentire giorno dopo giorno il rapporto che la dieta mediterranea crea tra cibo, terra ed emozioni.

Il Buonavita è anche Mozzarella Bar dove la mozzarella fior di latte pugliese è la protagonista, accompagnata da altre prelibatezze dei nostri casari che lavorano con pazienza il latte vaccino. Cura per la materia e un tempo che procede lento, affidato ai silenzi del sapere. Abbinata a prodotti locali a km zero, salumi artigianali e presidi slow food. Cocktail, vini e birre artigianali.

L’aperitivo a base di mozzarella, i sapori che arrivano intatti fino al gusto, con tutte le proprietà originali. Non amiamo conservare ma consumare come ci raccomanda la natura. Buonavita è la pausa del Sud Italia che ama prendersi il suo tempo per godere fino in fondo dei piaceri più naturali.

Nella cucina Buonavita le proposte variano dal primo piatto al secondo, dal panino gourmet alla tartare fino al dolce, pasta home made o proveniente da pastifici artigianali BIO. Utilizziamo prodotti di qualità, convinti che solo con le tecniche artigianali si porta il buono e il vero della natura in tavola, che solo seguendo i processi produttivi meno aggressivi, rispettando le tradizioni senza rinunciare all’innovazione, si realizza la perfetta alchimia tra etica, salute e gusto.

«Ci siamo riappropriati della bontà che i nostri nonni custodivano e che ci hanno tramandato, e ora partiamo con la stessa vita per riproporre piatti nel primo punto pilota voluto a tutti i costi nella nostra Brindisi - dice Daniel Graziano, il giovanissimo titolare -. La vita del gusto, quella che tocca l’anima dei prodotti naturali, l’impasto perfetto tra terra e memoria: c’è tutta la cultura del nostro tempo nel brand Buonavita, cui aggiungiamo la semplicità dei sapori del passato, la basicità e la schiettezza delle materie prime».

«Faremo il lavoro che amiamo, con un piede nelle tradizioni e l’altro nelle evoluzioni più innovative - aggiunge lo chef Giuseppe Altavilla - in una location unica nel suo genere e con piatti che intrecciano qualità e attenzione per la salute».

I suoi visitatori saranno accolti in un ambiente confortevole e rilassante: già, visitatori, perché Buonavita è un viaggio nei sapori, dall’origine e attraverso le lavorazioni che ne valorizzano la semplicità e la purezza. Sarà possibile portare via tanti prodotti, alcuni a marchio Buonavita contenuti in un packaging ecosostenibile, oppure riceverli a casa attraverso un click sul sito e da qualunque dispositivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento