Giovedì, 13 Maggio 2021
Eventi

Stefano Menga torna con il suo annuario: mercoledì la presentazione

Anche quest'anno il noto blogger Stefano Menga ha dato vita a annuario di Ceglie Messapica, imprimendo su carta le "cronache e le cronachette" che nell'arco del 2015 ha raccontato giorno per giorno attraverso il suo blog

CEGLIE MESSAPICA – Anche quest’anno il noto blogger Stefano Menga ha dato vita a annuario di Ceglie Messapica, imprimendo su carta le “cronache e le cronachette” che nell’arco del 2015 ha raccontato giorno per giorno attraverso il suo blog (“Cronache e cronachette”), uno dei più seguiti di tutta la provincia di Brindisi.

Nonostante per ragioni di lavoro sia dovuto emigrare nel Nord Italia, Menga ha continuato a seguire con costanza e abnegazione i fatti (dalla cronaca nera alla politica, passando per la cultura, gli eventi, lo sport e il costume) che quotidianamente si sono verificati nella sua terra, cercando di non farsene sfuggire neanche uno. L’annuario, giunto alla quarta edizione, verrà presentato mercoledì 10 agosto con inizio alle ore 20, nello splendido giardino del Museo Archeologico di Arte Contemporanea (MAAC).

Il sito è, lo strumento di comunicazione dal quale sono tratte le informazioni, le foto e le immagini che costituiscono l’annuario.   Notizie, dunque, che dallo spazio infinito del web passano allo spazio finito di un libro, considerato il veicolo più diffuso del sapere. Per l’occasione interverranno il giornalista Gianluca Greco della testata giornalistica “Brindisi Report” e il direttore de “Lo Scudo” Ferdinando Sallustio. 
L’evento, che sarà moderato e presentato dalla giornalista Agata Scarafilo (corrispondente de “La Gazzetta del Mezzogiorno”), costituirà, inoltre, un’opportunità per approfondire tematiche legate all’utilizzo e alla fruizione degli strumenti di comunicazione sociale. 

Il giornalista Gianluca Greco tratterrà delle testate on line, mentre il giornalista Ferdinando Sallustio, noto altresì al pubblico per le sue partecipazioni a quiz televisivi di respiro nazionale, parlerà di “Cose e notizie da ricordare”, ossia dell’importanza del selezionare le notizie. Un importanza che sicuramente Stefano Menga conosce bene e che lo contraddistingue perfino con le copertine degli stessi annuari a cui ha dato vita dal 2011 ad oggi. Anche quest’anno sia la prima che la quarta di copertina è frutto del vaglio di quelle che, a parere dell’autore, risultano essere le due notizie di maggior rilievo del 2015. La prima di copertina è stata dedicata al campione regionale assoluto di nuoto Vito Urso e la quarta al compianto Angelo Ricci, a cui, proprio nel 2015, è stata dedicata un’aula della Med Cooking School. 

Menga è autore, pure, dei libri “Monsignor Giovanni Turrisi - Cenni storici e topografici sulla vita e sulla chiesa di San Lorenzo da Brindisi” e Cronaca di un atto d’amore” (dedicato al carabiniere Angelo Petracca nel 25° della sua tragica scomparsa). A termine della serata il Primo Istituto Comprensivo di Ceglie Messapica, consegnerà delle borse di studio in denaro a 5 alunni che si sono particolarmente distinti riportando il massimo dei voti al termine del percorso di studi della Scuola Secondaria di Primo Grado. Per l’iniziativa di premiazione interverranno il dirigente scolastico Giulio Simoni e la docente referente del progetto, prof.ssa Liliana Mola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Menga torna con il suo annuario: mercoledì la presentazione

BrindisiReport è in caricamento