rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Eventi Cellino San Marco

Street-art, a Cellino S.Marco torna “Welcome to Jam Roots”

A Cellino San Marco torna la Jam “Welcome to Jam Roots” dedicata alle quattro discipline dell’Hip-hop, organizzata da Arci Roots. Appuntamento domenica 27 agosto nei pressi del Palazzetto dello Sport

CELLINO SAN MARCO - Dopo il successo della scorsa edizione a Cellino San Marco torna la Jam “Welcome to Jam Roots” dedicata alle quattro discipline dell’Hip-hop, organizzata da Arci Roots. Appuntamento domenica 27 agosto nei pressi del Palazzetto dello Sport. 

Il progetto ha lo scopo di risanare le zone dismesse del paese cadute nel degrado, restituendo colore al Palasport attraverso la street-art, abbracciando arte e decoro urbano. L’evento è stato realizzabile grazie collaborazione dell’assessore alla Cultura Marialuce Rollo e dell’intera amministrazione che ha concesso il patrocinio del Comune.street art cellino-2

Diversi team di street-artist da tutta Italia (Cat Crew, Puf, Cani e Porci, Coraggioiltopo, Art of Soul), a partire dalla mattina, si dedicheranno alla riqualificazione di due facciate dell’edificio, cercando di riportare una ventata d’attualità in uno spazio spesso dimenticato. Sarà disponibile inoltre uno muro libero messo a disposizione di tutti i writers che vorranno partecipare. 

"Welcome To Jam Roots" sarà una vera e propria celebrazione della cultura Hip-Hop e delle sue discipline: dal primo pomeriggio si aprirà un cerchio libero per tutti i bboys che vorranno esibirsi durante i dj-set di Don Danny, dj Blast e Militant Project. Subito dopo si inizierà con le prime esibizioni dei gruppi emergenti della provincia: ArtQuake Squad e AssHole Clan.

cellino street rt-2

A seguire sessione di scratch con il pluri premiato Dj Spada, il neo finalista RedBull D-Mind e Dj Mustash, accompagnati per l’occasione dai Mad Boxes, band salentina capitanata da Toni Tarantino, trombettista e tastierista per Alborosie e collaboratore di Dj Gruff. La serata sarà all’insegna dell’MCing con Puni e Don Danny direttamente da Molfetta, Simon Gsahi, Mauretto e Float a Flow dalla provincia di Lecce, Dirty Brown Records e Bullet Proof Squad dalla provincia di Brindisi.

Il live show vanterà la presenza di Tony Tarantino con la band Mad Boxes, che proporranno un sound esplosivo a cavallo tra il groove serrato tipico della tradizione street-funk e le sonorità moderne dell’electro-swing. L’intero evento sarà presentato da Frank Fine della Bullet Proof Squad.

Un ringraziamento sentito da parte dei componenti dell’associazione va a tutti gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Street-art, a Cellino S.Marco torna “Welcome to Jam Roots”

BrindisiReport è in caricamento