menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Verdi: offerta speciale da domenica a martedì per due spettacoli

La fondazione Teatro Verdi lancia una promozione da domenica a martedì prossimi. I due appuntamenti in cartellone nel mese di dicembre al Teatro Verdi di Brindisi, acquistati insieme, diventano un invito a teatro da non perdere oltre a un’idea regalo originale e preziosa. Entrambi gli spettacoli al prezzo speciale di 15 euro ciascuno, in ogni settore della sala secondo disponibilità dei posti

BRINDISI - La fondazione Teatro Verdi lancia una promozione da domenica a martedì prossimi I due appuntamenti in cartellone nel mese di dicembre al Teatro Verdi di Brindisi, acquistati insieme, diventano un invito a teatro da non perdere oltre a un’idea regalo originale e preziosa.  Entrambi gli spettacoli al prezzo speciale di 15 euro ciascuno, in ogni settore della sala secondo disponibilità dei posti, nella confezione omaggio della cartolina pop up che riproduce lo storico Teatro Verdi della città.

Il teatro è un regalo bello, unico, divertente, appassionante, educativo, che si distingue e distingue chi lo fa. Apertura straordinaria della biglietteria del teatro domenica 13 dicembre ore 10-13 e 16.30-19. Dunque, cosa c’è sotto l’albero al Nuovo Teatro Verdi? 

Il primo dei due appuntamenti è alle porte. Martedì prossimo, 15 dicembre alle ore 20.30, va in scena «Signori in carrozza!», commedia musicale diretta da Paolo Sassanelli (con Ernesto Lama e Giovanni Esposito) che fa largo nella memoria di Brindisi e per una sera fa rivivere ilvecchio Teatro Verdi.

Siamo nel 1947 e una piccola compagnia di attori meridionali arriva a Brindisi per provare il suo spettacolo, nella speranza di essere scritturata dalla compagnia della «Valigia delle Indie», in cerca di artisti da far esibire nel vagone ristorante del treno e, poi, sul piroscafo inglese che collegavano Londra a Bombay via Brindisi. Ma, giunti al Verdi, segnato dal conflitto mondiale, troveranno più d’una sorpresa. Sulla scena anche il piccolo ensemble toscano «Musica da ripostiglio».

Il secondo appuntamento è all’insegna del tango, in arrivo sul finire d’anno. A teatro si torna infatti martedì 29 dicembre alle ore 20.30 con la prima nazionale di «Revelación. A la sombra de un tango, abrázame por siempre», spettacolo della compagnia italo-argentina «Anita Tango»,che torna in scena a distanza di un anno dopo aver debuttato come ospite nel «Festival del Tango» di Buenos Aires. La danza dell’anima si “rivela” negli abbracci del paso doble in cui uomini e donne intrecciano sentimenti eterni come malinconia, nostalgia, sensualità, passione e rabbia. Dodici ballerini e un’orchestra formata da otto musicisti trascinano il pubblico in una storia di tango, passione e mistero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia, prosegue il calo dei posti letto occupati

  • Attualità

    Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

  • Annunci

    Sfratti Parco Bove: il segretario Cobas martedì davanti al gup

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento