“La favola che non c’è”: saggio di fine anno al Circolo ufficiali

La rassegna "Il salotto delle donne" si è conclusa con lo spettacolo delle aspiranti attrici dirette da Marcantonio Gallo

BRINDISI - Venerdì 17 maggio, presso il Circolo ufficiali della Marina Militare di Brindisi, per la rassegna “Il Salotto delle Donne” anche quest’anno, si è concluso con grande successo e partecipazione, il saggio finale delle signore partecipanti al laboratorio teatrale, condotto dall’attore Marcantonio Gallo, dal titolo “La favola che non c’è”.

L’idea di Marcantonio Gallo è stata quella di combinare i racconti e le parole, in danze fiabesche, per raccontare storie reinventate, per annientare orchi, maghi, streghe, metafore e ossessioni di una società, che non smette di sentirsi minacciata, ma non per questo rinuncia alla fantasia del vivere.

COLLAGE_1-2

I personaggi delle favole hanno, così, preso vita, attraverso i testi scritti dalle stesse “aspiranti attrici”, con l’intento di trasmettere, divertendosi, messaggi di profonda riflessione. Una formula ben riuscita e apprezzata. Tra gli applausi ed un finale coinvolgente, dove attori, spettatori e regista, si sono fusi insieme, per ballare e cantare la famosa formula magica di Mary Poppins “con un poco di zucchero e la pillola va giù” si è conclusa, sorridendo alla vita, la lieta serata.

Al termine, alle protagoniste sono stati consegnati, dal capitano di fregata Antonio Rossetti, presidente del Circolo ufficiali, gli attestati  di partecipazione al laboratorio teatrale, tenuto presso lo stesso Circolo ufficiali.

Personaggi ed interpreti in ordine di apparizione:

Scigliuzzo Francesca: Cantastorie
Capoccia Annamaria: Pippi Calzelunghe
Buonasorte Grazia: Cenerentola
Urso Giorgia: Pinocchietta
Morroi Dorina: Scarpette rosse
Calianno Marta: Alice
Maltinti Giulia: Strega di Biancaneve
Vammacigna Katiuscia: Malefica
Policicchio Teresa:  La bella Addormentata
Febbrayo Gabriella: Mary Poppins

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

  • Nuova allerta arancione per lo scirocco nella giornata di mercoledì

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento