rotate-mobile
Eventi

Tra sapori e musica via al Negroamaro Wine Festival. Fermento in città

E' iniziato a tutti gli effetti il lungo "viaggio nei sapori d'Italia" con l'inaugurazione della quarta edizione del Negroamaro Wine Festival in programma a Brindisi a partire da questa sera, venerdì 6 giugno, fino a martedì 10 giugno prossimo. In piazza Vittoria per il tradizionale taglio del nastro, erano presenti il sindaco Mimmo Consales, il sentore Dario Stefàno, il presidente del Negroamaro Wine Festival Angelo Maci e il consigliere comunale, nonché organizzatore dell'evento Francesco Renna

BRINDISI - E’ iniziato a tutti gli effetti il lungo “viaggio nei sapori d’Italia” con l’inaugurazione della quarta edizione del Negroamaro Wine Festival, il format d’eccellenza enogastronomica che si svolgerà a Brindisi a partire da questa sera, venerdì 6 giugno, fino a martedì 10 giugno prossimo e che metterà in piazza “player”, degustatori in una galleria che si snoda tra le vie del centro storico. 

In piazza Vittoria alle ore 19.30 per il tradizionale taglio del nastro, erano presenti il sindaco Mimmo Consales, il sentore Dario Stefàno, il presidente del Negroamaro Wine Festival Angelo Maci e il consigliere comunale, nonché organizzatore dell’evento Francesco Renna. Ora, dopo giorni di attesa per i vari preparativi, la festa è iniziata: la kermesse enogastronomica più grande del Sud Italia ha aperto i battenti.

Sapori, musica e puro divertimento sono gli ingredienti che renderanno questo evento unico nel suo genere. Il via alla manifestazione è stato dato stasera e per cinque giorni consecutivi la città sarà immersa in un bellissimo bagno di folla: già alle 19 il parcheggio di via Del Mare, gestito dalla Multiservizi, era completo. Esattamente 180 stand , 7 wine bar, 7 palchi per concerti, convegni, incontri e degustazioni. Oltre 20.000 mq di area espositiva nel cuore della città in un percorso scenografico che vede protagonisti Brindisi stessa, i suoi monumenti, i suoi palazzi storici e il suo Lungomare rivestito a nuovo.

L'inaugurazione del Negroamaro Wine Festival

Il sottofondo musicale, come è noto, sarà parte integrante dell’evento con una selezione di musicisti di fama nazionale ed internazionale che proporranno progetti originali ed eterogenei, accontentando tutti i tipi di palati musicali. Questo fino a quando nella serata di chiusura, martedì prossimo, non saliranno sul palco allestito in piazza Santa Teresa i “Kool & The Gang” che si esibiranno nel grande concerto finale (33 euro posti a sedere non numerati, 23 euro posti in piedi).

Intanto stasera ecco i primi concerti. In piazza Vittoria, alle ore 19.00, prima dell’inaugurazione, i “Dionisia Duo” hanno aperto le danze; alle ore 21.00 doppio appuntamento: sempre in piazza Vittoria  “Nicola Andrioli Trio”, mentre in piazza Duomo “Trithonia feat. Daniele Scannapieco & Susanna Stivali”. Ancora alle ore 21.30, ai piedi della scalinata Virgiliana,  lo spettacolo dei “Funky Snack”, mentre alle 22.00, sulla piazzetta Colonne, ci sono i “Banshee”.  Contemporaneamente, alle ore 22.00, in piazza Santa Teresa, Soultrax feat. Joy Rose. Chiuderanno la serata, a partire da mezzanotte, i “Vega 80” in piazza Mercato. 

Domani, sabato 7 giugno, la manifestazione andrà avanti sulla stessa lunghezza d’onda. Il programma prevede sette appuntamenti. Si inizia alle ore 19.00 in piazza Vittoria con “Tiziana Felle & Daniele Bove”; alle ore 21.00, invece, doppio appuntamento:  in piazza Vittoria con i “Batuque” ed in piazza Duomo con “Timo Lassy Band feat. Joyce Elaine Yuille”. Alle 21.30, ai piedi della scalinata Virgiliana, i “Cotton Club”; alle 22.00 nella piazzetta Colonne si esibiranno gli “Appia Ensemble”; alle 22.30 in piazza Santa Teresa, “Sir Duke Big Band”, mentre a mezzanotte in piazza Mercato, “Party Xs”.

Insomma, i prossimi saranno giorni intensi, caldi per la città di Brindisi, ancor più considerando il fatto che il calendario di appuntamenti del Negroamaro Wine Festival 2014 si sposa perfettamente con il programma stilato dal museo archeologico provinciale “Francesco Ribezzo” che ha previsto tre aperture straordinarie: sabato 7 e domenica 8 giugno dalle ore 18.30 alle 21.30, mentre martedì 10 dalle ore 19 alle 22. Ad ogni fine corrisponde un nuovo inizio. E proprio per questo, a conclusione del grande evento enogastronomico, non poteva, poi, non seguire la regata Brindisi-Corfù che, giunta alla sua 29esima edizione, partirà, invece, mercoledì prossimo 11 giugno alle ore 13 dalla diga di Punta Riso. (Fotoservizio Gianni Di Campi)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra sapori e musica via al Negroamaro Wine Festival. Fermento in città

BrindisiReport è in caricamento