Ultimo cineaperitivo dell’anno per i Cinecronici

MESAGNE - Venerdì 30 dicembre, presso l’auditorium del castello di Mesagne, si terrà il l’ultimo CineAperitivo al castello della rassegna Cinecronici, organizzata da Cabiria Circolo Arci e patrocinata dell’assessorato alla cultura e spettacolo della città messapica. Da gennaio la rassegna ritornerà nella sede di Cabiria in p.zza Orsini del Balzo 9 a Mesagne e sarà riservata ai soci Arci. Per info: tel.  327.4237720

Si inizierà come di consueto alle ore 20:00 con l’aperitivo e si proseguirà alle ore 20:30 con l’introduzione e la  proiezione del film “I ragazzi stanno bene” di Lisa Cholodenko (Commedia,104’,USA 2010) con Annette Bening, Julianne Moore, Mark Ruffalo, Mia Wasikowska, Josh Hutcherson. Il film che ha ricevuto 2 Golden Globe, 3 nomination al premio Bafta e 4 Nomination all’Oscar, racconta la storia di una coppia lesbica, madri di due ragazzi concepiti tramite inseminazione artificiale i quali, una volta maggiorenni, decidono di contattare la banca del seme per scoprire chi sia il loro padre biologico. Da qui in avanti il manage familiare inizia a complicarsi. Il film ribalta la tipica prospettiva delle commedie sull'omosessualità, raccontando invece un incidente di percorso nel rapporto di coppia, per evidenziarne l’ordinarietà. La sua storia appassiona e diverte perché riesce a far vibrare i suoi personaggi con tutte le tenere debolezze dell'agire umano. Il film rientra nel tema del mese “ritratti di famiglia” scelto da Cabiria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro a casa tua con "Indovina chi viene a Scena"; spettacoli in streaming

    • Gratis
    • dal 5 gennaio 2022 al 5 febbraio 2021
    • evento in streaming ore 19.30 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-1930 ore 21.00 https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-brindisi-ore-2100
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento