Vinicio Capossela in concerto al Forum Eventi

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Cantautore, poeta, scrittore e fantasmagorico entertainer, Vinicio Capossela sarà in concerto sabato 13 agosto al Forum Eventi di San Pancrazio Salentino (BR), tappa del suo nuovissimo "Canzoni della Cupa Tour".

Composto da due lati, Polvere e Ombra, "Canzoni della Cupa" è un'opera originale, su cui Capossela ha lavorato per tredici anni e che arriva a cinque anni di distanza dal suo ultimo album di inediti. E proprio come il disco, anche il nuovo tour è composto da due lati, per presentare al meglio il mondo folclorico, rurale e mitico espresso nell'album.

"Le canzoni che affondano nei solchi di questo doppio disco sono canzoni forti e contorte come le radici", ha scritto Capossela a proposito di questo nuovo tour. "Il concerto che ne ricaveremo sarà un concerto radicale. Radicale nei timbri, nel repertorio e nella formazione. Doppio è il disco e doppio il concerto. All'aria aperta, nella stagione calda, il concerto denominato "Polvere". Nel chiuso dei teatri, nell'autunno, il concerto denominato "Ombra". La sostanza della Polvere sarà di timbri forti, marcati e netti che uniscano in forma di quadri, anzi di stasimi, come nella tragedia greca, i blocchi di cui è costituita la materia emotiva del concerto: e cioè l'ancestrale, l'arcaico, il folk, la serenata, la ballata, la frontiera, la fiesta y feria, e la mitologia".

Quattordici dischi, centinaia di canzoni, migliaia di concerti e poi romanzi, documentari, racconti, infiniti progetti ed anche un film ("Nel paese dei coppoloni", prodotto da LaEffe) raccontano meglio di ogni altra cosa il percorso artistico di Vinicio Capossela, cantautore e chansonnier che ha sempre fatto dell'originalità espressiva una delle sue caratteristiche distintive.

Ironico, sentimentale, istrionico, è il più dotato e originale dei cantanti italiani della sua generazione. I suoi modelli sono il blues amaro e delirante di Tom Waits e le "chanson" jazz di Paolo Conte. Vinicio non è solo musica: nel suo repertorio troviamo anche il teatro di Brecht e il surrealismo, melodie mediterranee e suoni chiaramente balcanici, pantomime circensi e le atmosfere crepuscolari del grande Luigi Tenco.

Sarà un evento assolutamente da non perdere, in cui la presenza scenica e il carisma di questo artista visionario e innovativo entusiasmeranno tutti gli appassionati di buona musica.

Prevendite disponibili su Bazinga Ticket, Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati dei circuiti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • L’arte che incontra l’arte a masseria Palombara

    • dal 1 agosto al 27 settembre 2020
    • masseria palombara
  • Dopo il successo del 2019 si replica il 3° concorso fotografico "Summer Polaroid" al tempo del Covid-19

    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
  • Esperienze e laboratori al Parco di Agnano e al Museo archeologico

    • dal 25 luglio al 27 settembre 2020
    • Parco di Agnano e Museo Civico Archeologico.
  • Dea e Vinicius, due artisti e due generazioni a confronto

    • solo oggi
    • 19 settembre 2020
    • Atrio castello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BrindisiReport è in caricamento