rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Eventi Carovigno

“La violenza sui bambini da Erode ad oggi”: evento in chiesa con lo psichiatra Colizzi

Domenica 19 maggio alle ore 19.30, a Carovigno, presso la Chiesa Madre. Prevista anche la presentazione dell'opera teatrale in tre atti “Il massacro dell’innocenza” di Francesco Colizzi

CAROVIGNO - Domenica 19 maggio alle ore 19.30, a Carovigno, presso la Chiesa Madre, si svolgerà l'evento “La violenza sui bambini da Erode ad oggi” con la presentazione dell'opera teatrale in tre atti “Il massacro dell’innocenza” di Francesco Colizzi, psichiatra e scrittore, già autore di dieci volumi tra cui il romanzo di argomento psichiatrico-psicoterapeutico, “L’aggiustatore di destini”, e il più recente romanzo intimo, “La suggeritrice”. 

"Il tema che attraversa tutto il dramma è la condizione di vulnerabilità dell’infanzia nel mondo. Ancora oggi molti, troppi bambini vengono uccisi a causa di guerre e violenze di ogni genere, oppure vengono maltrattati, abusati, affamati o, se ammalati o portatori di disabilità, lasciati senza cure" dice Colizzi. 

L’incubo ricorrente di un eccidio di bambini amareggia le notti del giovane Gesù, fino a quando scopre della strage degli innocenti ordinata da Erode. In Gesù, il sopravvissuto, l’incubo trapassa in un immenso sogno: annunciare il Regno della nuova innocenza. La sua predicazione però esige che egli stesso venga ucciso. Il sacrificio di Cristo sulla croce basterà a porre termine ai massacri e agli abusi dell’infanzia? 

Nelle parole dell’autore le motivazioni dell’opera: "Il tema che attraversa tutto il dramma è la condizione di vulnerabilità dell’infanzia nel mondo. Ancora oggi molti, troppi bambini vengono uccisi a causa di guerre e violenze di ogni genere, oppure vengono maltrattati, abusati, affamati o, se ammalati o portatori di disabilità, lasciati senza cure. Per trattare in maniera emotivamente coinvolgente di questa inquietante condizione ho scelto di far ricorso a due grandi poli confliggenti della nostra cultura: la strage degli innocenti di Erode il Grande, metafora della più crudele delle violenze dell’uomo sull’uomo, e la centralità dei bambini nella predicazione dell’amore integrale da parte del Gesù storico".

L’opera è pubblicata dalla casa editrice salentina Manni ed è disponibile in libreria e su tutti i siti web di vendita dei libri.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“La violenza sui bambini da Erode ad oggi”: evento in chiesa con lo psichiatra Colizzi

BrindisiReport è in caricamento