Weekend di Ferragosto: tanti appuntamenti per tutti

Teatro d'autore, mostre, musica dai tetti, Notte bianca in musica, concerti e burattini in spiaggia

Ferragosto in musica, arte e cultura per gli eventi in programma nel rispetto delle norme anti Covid: feste in spiaggia e grandi appuntamenti teatrali.

Fasano: spettacolo al parco archeologico

A Fasano doppia replica per lo spettacolo “Tre Quarti”, in seguito alla grande richiesta di pubblico: l’appuntamento, al parco archeologico di Santa Maria di Agnano per Teatro Madre Festival, è per venerdì 14 agosto (già sold out) e sabato 15 agosto.

Clownerie, equilibrismo, giocoleria, musica dal vivo: Tre Quarti, lo spettacolo della compagnia Samovar raddoppia il suo appuntamento a Teatro Madre Festival con una seconda replica, per soddisfare la grande richiesta di pubblico. Così, alla data di venerdì 14 agosto (già sold out) si aggiunge la replica di sabato 15 agosto, alle ore 21.15, sempre al Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano di Ostuni.

Tre quarti racconta di tre artisti, forse tre ex-militari che, per cercare di sopravvivere al dopoguerra, spendono le loro abilità di musicisti, acrobati e attori sulle assi scricchiolanti di un vecchio palcoscenico viaggiante, accompagnando l’affascinante vedette Veronique.

Campo Di Mare: notte bianca disco music

''King’s White Fever summer edition 2020'' La Notte Bianca della Disco Music a Campo di Mare marina di San Pietro Vernotico. Niente biglietti o prevendite per questo evento ma prenotazione obbligatoria al settore privee': l’ingresso è gratuito venerdiì 14 agosto. Di bianco vestiti con tanta buona musica e con una bella sorpresa per tutti i partecipanti all'evento cool dell'estate 2020. Chi sono gli artefici di questo viaggio nel tempo? Tutti i Deejay che hanno suonato in quegli anni al mitico King’s Club.

Erano gli anni ’70, si stava consumando una rivoluzione. Tra New York e Philadelphia, gli storici ''Studio 54 e Paradise Garage'' erano letteralmente on fire. Si ballava il robot e l’hustle, i pantaloni erano rigorosamente a zampa di elefante e le stampe degli abiti erano talmente psichedeliche da poter competere con l’illuminazione. La Disco Music ha plasmato un’epoca, e il Lido Gogò, in tutta sicurezza secondo le vigenti norme antiCovid, anche quest'anno, con l’allestimento dell’epoca, offre un’occasione per riviverla, con il party “King's White Fever summer edition 2020 ”.

Cisternino: musica dai tetti con il Genera20 e cabaret in teatro

“Etereo” è il tema scelto dal Genera20, il festival organizzato da Arti in Libertà che nasce dal principio di generatività sociale. E allora, ai tempi della pandemia, la musica verrà suonata dai tetti bianchi di Cisternino e diffusa in tutto il Borgo attraverso l’impianto di filodiffusione predisposto dal Comune. Quattro appuntamenti gratuiti e uno a pagamento.  Il 14 agosto una lunga notte divisa in due appuntamenti. Alle 22 dal tetto di un privato nei pressi della Villa comunale dj set Dunae. Alle 4.45 circa della mattina del 15 agosto  "Ethereal breakfast", evento di chiusura di Genera20, l’unico a pagamento del Festival, con percorso guidato a Monte Pizzuto, concerto acustico degli Inude dal Belvedere Tufara di Caranna e colazione con breakfast box. Info e prenotazioni su Eventbrite. Il 15 sera alle 21 inoltre, all’esterno del Teatro Paolo Grassi, il Ferragosto sarà chiuso dallo spettacolo di cabaret in dialetto cistranese Cicì e Cocò.

Ostuni: divertimento al parco archelogico e concerto all'alba

I cittadini e gli ospiti in territorio ostunese nel fine settimana più "caldo" dell'anno, potranno partecipare a tre interessanti attività di animazione culturale, che li condurranno alla scoperta di storici personaggi, di antichi misteri e di tecniche preistoriche di lavorazione dell'argilla. Le attività sono adatte a tutti, sia adulti che bambini.

Sabato 15 agosto, in occasione della riapertura del Museo Diocesano, tornerà ad Ostuni, direttamente dal passato, Isabella d'Aragona, la "coltissima" sovrana che ha trasformato e reso più bella la Città Bianca, lasciando tracce indelebili del suo passaggio. I partecipanti saranno accompagnati "Alla corte di Isabella" e, dalla voce narrante della stessa  regina, ascolteranno la sua storia e la storia dei luoghi  che l'hanno vista protagonista. Alla fine del percorso la sovrana sarà felice di ricevere i piccoli visitatori e le loro famiglie.

Concerto all’alba nel parco per l’edizione 2020 di Teatro Madre a Ostuni si chiude con un appuntamento molto speciale e del tutto inedito per il Festival: sabato 15 agosto, alle ore 05.15, il Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano ad Ostuni accoglierà il Concerto all’alba, per voce e fisarmonica, di Rachele Andrioli e Rocco Nigro. Il duo, composto da due giovani e straordinari autori e interpreti di questa “terra”, è certamente uno degli incontri artistici più fortunati ed interessanti che ha espresso negli ultimi anni la scena musicale salentina, non solo per le tante peculiarità che caratterizzano la loro cifra stilistica ma anche per l’eccelsa qualità delle loro produzioni discografiche
 

Domenica 16 agosto le attività animeranno sia il parco di Santa Maria d'Agnano che il Museo Civico Archeologico. A partire dalle 18 il Museo Civico coinvolgerà i visitatori in un laboratorio di archeologia manipolativa,  "Il neolitico e i vasi d’argilla". Durante l'attività gli ospiti  conosceranno la tecnica della macinazione del grano con l'uso di macina e macinello e si cimenteranno nella creazione di un vaso neolitico. Sempre nel pomeriggio di domenica, a partire dalle 18, al Parco di Santa Maria d'Agnano si potrà assistere a "Misteri paurosi dal paleolitico ai giorni nostri", un insolito itinerario che condurrà i "coraggiosi" visitatori alla scoperta del culto dei morti, delle diverse tipologie di sepolture e dei misteri legati al mondo dell'oltretomba.  

San Pancrazio Salentino: in scena Notre Dame De Paris

Notre Dame De Paris, l’opera moderna più famosa al mondo al Forum Eventi di San Pancrazio. Dopo aver appassionato più di quattro milioni di spettatori solo in Italia, Notre Dame de Paris, uno tra i più apprezzati spettacoli teatrali mai realizzati, tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, torna a far sognare con nuove imperdibili tappe. A quelle già annunciate, si aggiungono le date di San Pancrazio Salentino (Brindisi) al Forum Eventi, dal 13 al 15 agosto, tre grandi appuntamenti firmati Aurora Eventi. 

Montalbamo di Fasano: commedia in vernacolo

Ultimo appuntamento con il programma estivo di Montalbano di Fasano, domenica 16 agosto, il gruppo adulti della associazione teatrale amatoriale in vernacolo e non “Gli amici di Giuuaanneed”, presieduta da Mina Schiavone, porterà in scena la commedia in vernacolo “Gìiùuàannèed à kàttev”. Si tratta di una riproposizione della prima commedia in vernacolo portata in scena nel 2010 dalla associazione. Quest’anno, infatti, ricorre il decennale di costituzione della associazione “Gli amici di Gìiùuàannèed”, e per questo il sodalizio ha deciso di riproporre in chiave rivisitata la prima opera teatrale scritta e portata in scena per la prima volta dieci anni fa.

In occasione del decennale la associazione ha anche abbellito piazza della Libertà con dieci ombrelli colorati fluttuanti che sono stati sospesi a diversi metri da terra.

San Michele Salentino: burattini in piazza

A San Michele Salentino burattini, marionette e teatro di figura con la Compagnia “Teste di Legno, la rassegna “Burattini in Piazza”, incanterà le serate con l’allegria del teatro di figura per momenti spensierati dedicati a bambini e famiglie, con sei spettacoli che si svolgeranno in piazza Marconi venerdì 14 agosto dalle ore 21, nel rispetto delle norme anti Covid-19. L’amore per il teatro dei burattini e delle marionette ha fatto breccia nel nostro Comune – spiega l’assessora allo Spettacolo, Angela Martucci – per noi rappresenta un vento di speranza, di desiderio di trascorrere momenti di gioia insieme, bambini e genitori a teatro sotto le stelle. Ringrazio la Compagnia “Teste di Legno” che da anni porta nelle scuole, nei teatri, musei, piazze gli eroi delle baracche che incontrano i sorrisi dei più piccoli e la gioia dei genitori e dei nonni”.

Ostuni: mostra personale Leorigildo Camassa

Sarà inaugurata a Ferragosto, alle ore 19.30, nella meravigliosa location del Palazzo Cirignola, in corso Giuseppe Mazzini, 18, Ostuni la mostra personale dell’artista Leorigildo Camassa dal titolo “Un nuovo giorno che nasce” che si svolgerà fino al 23 agosto 2020. Un importante evento artistico che valorizzerà la bellezza del Palazzo Cirignola, uno dei fiori all’occhiello della Città Bianca. L’ingresso alla mostra sarà gratuito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Coronavirus: 82 positivi oggi in Puglia, 9 nel Brindisino. Nessun decesso

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

  • Torchiarolo perde lo storico panettiere "Tore": una vita dedicata al lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento