Feste di quartiere, teatro, concerti e incontri culturali: tutti gli appuntamenti

Eventi a Brindisi, Carovigno, San Donaci, San Vito dei Normanni e Francavilla Fontana

Un fine settimana variegato con appuntamenti teatrali, feste di quartiere, incontri culturali.

Brindisi: due giorni di festa al Casale

Dopo le scorse domeniche nei parchi Cillarese, Di Giulio e Cesare Braico, si ripete la manifestazione dedicata ai bambini e alle famiglie con animazione, gonfiabili, dj-set e stand gastronomici con tante iniziative per tutte le fasce d’età.

Sabato 9 a partire dalle 20 e domenica 10 novembre a partire dalle 10 e fino al tardo pomeriggio, si svolgerà presso il piazzale antistante il Monumento al Marinaio l’iniziativa pubblica “Rione Casale in festa”, organizzata dall’amministrazione comunale di Brindisi in collaborazione con associazione 13 Cuori e Angelo Events.

Carovigno: con il Fai di Brindisi ad osservare le stelle dal castello

Imperdibile appuntamento del Fai Giovani di Brindisi con l'astronomia in una location davvero suggestiva. Nel Castello Dentice di Frasso di Carovigno, dal terrazzo dello studio che fu del Conte Alfredo Dentice, adulti e bambini potranno osservare al telescopio le meraviglie del cielo. Per i più piccoli verranno allestiti due laboratori didattici a tema per scoprire la Luna giocando.

Brindisi: teatro per i più piccoli con le avventure di Gianburrasca

Le turbolente ed esilaranti disavventure di Giannino Stoppani prendono vita dalle pagine del suo giornalino per arrivare ai giorni nostri e mostrarci quanto un vivace ragazzino di nove anni di inizio Novecento non sia poi tanto diverso dai bambini di oggi. Lo spettacolo andrà in scena il 9 novembre alle 17,30 e il 10 novembre alle 11,30 Giannino ama ridere, scherzare e giocare, ma a nulla valgono le sue buone intenzioni, perché quando escogita un piano, il disastro è assicurato. Ma i grandi, si sa, di buone intenzioni si intendono poco e il “povero” Giannino sconvolge a tal punto le loro vite, da conquistare il meritato titolo di…Gian Burrasca!

Brindisi: la storia straziante di Palmina arriva sul palco del teatro Kopò

Il Teatro Kopó presenta, in prima assoluta a Brindisi, Palmina. Amara terra mia, scritto e diretto da Giovanni Gentile, con Barbara Grilli, una produzione del ‘Teatro Prisma’ di Bari, in scena sabato 9 novembre alle 21, domenica 10 alle ore 18. Lo spettacolo ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Modugno per meriti sociali ed artistici. La performance inoltre ha ricevuto la nomination come Miglior Drammaturgia al Roma Fringe Festival 2016 e ha vinto il premio come Miglior Spettacolo Teatri d’Inverno 2017. Barbara Grilli è stata premiata come miglior attrice con il Premio Martucci 2016. Una storia che ancora si sussurra, che non si può ancora dire conclusa e che soprattutto non si deve dimenticare, nonostante siano passati tanti anni dalla morte di Palmina Martinelli. Una storia vera, dunque, accaduta nel 1981, che irrompe sul palcoscenico del Teatro Kopó, per ripercorrere le tappe della tragedia umana e giudiziaria di una ragazzina che, all’epoca dei fatti, aveva soltanto 14 anni.

Aveva osato ribellarsi al destino di degrado e di prostituzione, che era già toccato alla sorella maggiore. Sul corpo di Palmina, avvolto dalle fiamme in un angolo del bagno della casa popolare di Fasano (provincia di Brindisi), si è consumata una nota vicenda giudiziaria, dall’esito paradossale. Benché la ragazza, in ospedale, avesse fatto i nomi dei suoi aguzzini, i due fratelli Enrico Bernardi e Giovanni Costantini al Pm Nicola Magrone, diventato poi sindaco di Modugno, il processo li assolve per insufficienza di prove. Per la giusitizia, Palmina si è suicidata e ha calunniato i due imputati. La vittima è dunque diventata colpevole.

San Donaci: la storia di "Nina" Lolli terziaria francescana

La serva di Dio Domenica Crocifissa "Nina" Lolli terziaria francescana così si intitola il libro di Padre Massimiliano Noviello, postulatore della Causa di Beatificazione della Serva di Dio, il quale, attraverso la narrazione della esistenza terrena di “Nina" Lolli, mette in luce l’opera d’arte della grazia divina, “che porta in se’ il profumo e la bellezza del Francescanesimo".

Il volume sarà presentato dall'autore sabato 9 novembre alle 19:30 nella parrocchia di Santa Maria Assunta a San Donaci alla presenza del parroco don Francesco Funaro, del sindaco dottor Angelo Marasco e di suor Giuseppina Palmieri, madre superiora delle suore di Gesù Eucarestia e dei poveri di Capodrise.

San Vito dei Normanni: La Répétition, orchestra senza confini, all’ExFadda

Sabato 9 novembre l'ex Fadda di San Vito dei Normanni ospita il concerto di presentazione di Mondo, cd d’esordio de La Répétition orchestra senza confini, progetto diretto da Claudio Prima e Giovanni Martella. L’uscita del disco, prodotto da Finisterre, con il sostegno di Puglia Sounds Record 2019, è stata anticipata in estate dal singolo Siamo Uguali.

Il percorso creativo alla base del progetto prende spunto da una modalità Burkinabé di condivisione del momento musicale osservato e condiviso da Giovanni Martella al ritorno da un suo viaggio di ricerca in Burkina Faso. In un luogo chiamato “Maison De Jeunes”, gli artisti e gli appassionati di musica e danza della città di Bobo Dioulasso, capitale musicale del Burkina Faso, sono soliti ritrovarsi spontaneamente ogni sera per suonare, danzare, migliorarsi e realizzare gradualmente uno spettacolo completo e organico, in continuo mutamento; questi momenti sono chiamati dai Burkinabè “Repetitiòn”.

Brindisi: Comiconcerto “Let’s Talk About Sex” della Dual Band Eventi a Brindisi

Per la 35esima stagione concertistica "BrindisiClassica", domenica 10 novembre alle 11 va in scena a Brindisi nell'auditorium dell'Istituto Alberghiero "S. Pertini" il comiconcerto "Let's talk about sex!", della compagnia teatrale "La Dual Band" di Milano. Sul podio quattro eccellenti cantattori: Lorenzo Bonomi, Benedetta Borciani, Beniamino Borciani e Lucrezia Piazzolla; al pianoforte la giovanissima Federica Zoppis.

Francavilla Fontana: mostra al castello con le opere di Marcello Malandugno

Sabato 9 novembre alle ore 18 a Castello Imperiali si terrà l’inaugurazione della mostra personale di Marcello Malandugno “Rituali/Segmento II” a cura di Paolo Marzano. All’evento, patrocinato dall’Amministrazione Comunale, interverranno oltre all’artista, l’Assessora alla Cultura Maria Angelotti, il curatore Paolo Marzano, il gallerista Tiziano Giurin e Domenico  Scopelliti. A moderare l’incontro sarà la giornalista Livia Azzariti.  La mostra sarà visitabile sino all’1 dicembre con ingresso libero e gratuito. Fasano - Otto concerti da camera al teatro Sociale da novembre a maggio

E’ stata presentata la decima stagione di Musica da Camera dell’Accademia dei Concertisti che si svolgerà presso il Teatro Sociale a partire dal 12 novembre alle 20.30 con il Trio Sebastianutto, Piccotti, Velardi - musiche di Martucci e Lalò al teatro sociale di Fasano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Trovato senza vita: sospetta overdose, pm dispone autopsia

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidente sulla provinciale, auto si schianta contro albero: grave un giovane

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento