menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non solo mare, ma street food, artisti di strada, libri e luoghi da visitare

Le cose più interessanti e divertenti da fare nel primo fine settimana di agosto (e anche lunedì) nel Brindisino

Fino a domenica/Street food a Ceglie Messapica

ceglie food festival 2 jpg-2

Il Ceglie Food Festival, cominciato il 2 agosto, si concluderà il 5, domenica. decima edizione dedica alla frisa o frisella pugliese, ormai famosissimo prodotto da forno, in uno scenario costituito da 50 stand distribuiti nel centro storico in aree street food, a partire dalle ore 21 (Belvedere Monterrone, Via Muri, Piazza Sant’Antonio, Piazza Plebiscito e Largo Ognissanti), con degustazione di prodotti tipici regionali. Per le intera serate il centro storico ospiterà un festival nel festival, quello dei Buskers: artisti, giocolieri, trampolieri, mangiafuoco e acrobati scorazzeranno per le vie del centro dalle 21 alla mezzanotte. Rischio alto di non trovare posto auto a ridosso del centro storico, quindi parcheggiare in periferia.

Domenica/ Il Minareto e la mostra su Damaso Bianchi alla Selva

Il Minareto-2L’apertura al pubblico e la possibilità di conoscere il “Minareto”, la villa del 1912 alla Selva di Fasano di Damaso Bianchi, ha prodotto negli ultimi anni uno straordinario interesse verso la figura e l’opera dell’autore, un impiegato di banca particolarmente curioso e dotato nel disegno, interprete di maniera in pittura e di eclettismo in architettura.

La Delegazione di Brindisi del Fondo Ambiente Italiano ha raccolto e ordinato per il pubblico della 48° edizione della Mostra Fasanese dell’Artigianato alcune elaborazioni, ispirate dalla villa silvana e narrate attraverso gli strumenti della contemporaneità.

Damaso Bianchi si confronta con il contemporaneo, in un dialogo intimo tra gli autori e l'artista. La villa da lui progettata e costruita alla Selva di Fasano ha ispirato le produzioni dedicate al Minareto che saranno esposte durante la mostra. Fotografie, video, disegni e ceramiche raccontano il Minareto di ieri e di oggi e fanno emergere tutto il suo fascino.

Dal 04 al 19 agosto, Casina Municipale alla Selva di Fasano, all'interno della Mostra Fasanese dell'Artigianato, In mostra: riproduzioni dei dipinti di Damaso Bianchi? su gentile concessione della Pinacoteca "C. Giaquinto" di Bari;  5mins? progetto di produzione video nato da una idea di Beniamino Attoma Pepe e Dario De Leonardis; dettagli Minareto? ?ceramiche di Valentina De Carolis; “Dettagli”? progetto fotografico di Ida Chiatante; “Il segreto del Minareto di Puglia?”? ?libro illustrato del professore Vito De Benedetto.

Durante la mostra sarà possibile effettuare delle visite guidate* al Minareto : domenica 12 agosto dalle 11,00 alle 13,00; domenica 19 agosto dalle 11,00 alle 13,00. Il tutto a cura dei volontari della Delegazione FAI di Brindisi. Punto d'incontro e d'arrivo Casina Municipale alla Selva di Fasano (è preferibile prenotarsi contattando la pagina facebook della FAI - Delegazione di Brindisi)

Domenica e lunedì/ festa di san Donato alla Selva di Fasano

la festa di san Donato-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento