Brindisi, integrazione scolastica: si parte il 9 settembre

Presso l’Istituto Comprensivo “Cappuccini” sarà avviato il servizio; a seguire tutti i Comprensivi avranno gli operatori della Cooperativa Socioculturale

BRINDISI - La Regione Puglia, con delibera di G.R. n.686 del 09/04/2019, ha stabilito il 18 settembre 2019 come data ufficiale per l'inizio delle lezioni nelle scuole pugliesi ma, nel rispetto della piena autonomia scolastica, nella città di Brindisi alcuni Istituti Comprensivi riapriranno anticipando tale data.

L’amministrazione comunale ha preso atto di questa volontà espressa da alcuni dirigenti scolastici e si è adoperata per far sì che, all'apertura delle scuole, fosse garantito il servizio di Integrazione scolastica specialistica, necessaria per facilitare i percorsi formativi di alunni con disabilità e garantire così il diritto allo studio.

Pertanto, già a partire da lunedì 9 settembre, presso l’Istituto Comprensivo “Cappuccini” sarà avviato il servizio; a seguire tutti i Comprensivi avranno gli operatori della Cooperativa Socioculturale a disposizione dal primo giorno di scuola.

"Non posso che esprimere grande soddisfazione per il risultato ottenuto - spiega l’assessore ai Servizi sociali e Pubblica istruzione Isabella Lettori - perché riaprire le scuole garantendo la frequenza a tutti significa riconoscere il diritto allo studio quale un diritto della persona, che trova il suo fondamento negli articoli 3 e 34 della nostra Costituzione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mesagne, al via corsi di formazione gratuiti per qualifiche nel settore dell'agricoltura

  • Meccatronico, al via i corsi per under 30: cinquanta posti disponibili

  • Latiano, corsi gratuiti per zootecnia e operatori museali

  • La famiglia Pugliese porta la vendemmia nelle scuole

  • Diversità e inclusione, al via corso formativo per docenti

  • CineScript, laboratori gratuiti a Mesagne, Brindisi e Ostuni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento