rotate-mobile
Scuola

Liceo Artistico ‘Simone’: primo posto sezione letteraria al concorso “Antonella Diacono”

Premiato presso la sala conferenza “Bari hub” il racconto dal titolo “Puoi sentire il mio cuore”, della studentessa Vanessa Iunco, classe 2 B

Non solo arte al Liceo Artistico Simone di Brindisi. Al recente successo nazionale ottenuto per il secondo posto ad un concorso di Storia, si aggiunge ora il primo premio ad un concorso letterario. Quello della studentessa Vanessa Iunco, classe 2 B, che il 25 ottobre scorso ha ritirato con gioia il suo riconoscimento a Bari, presso la sala conferenze “Bari hub”, nell'ambito del concorso regionale “Antonella Diacono”, bandito in piena pandemia nell’anno scolastico 2020-21. Il suo racconto, dal titolo “Puoi sentire il mio cuore”, si è classificato al primo posto nella sezione letteraria destinata alle scuole secondarie di secondo grado. La studentessa, guidata nell’esecuzione del suo lavoro dalla prof.ssa Catalano, ha suscitato l'apprezzamento convinto della giuria che ha scelto il suo elaborato fra i tanti pervenuti da molte scuole della regione Puglia.

La tematica di fondo del concorso è stata promuovere fra i ragazzi l’importanza del processo empatico e la capacità di comprendere lo stato d’animo altrui, incoraggiando il dialogo tra adolescenti per prevenirne il disagio, la solitudine ed il malessere sociale che anni fa ha spezzato una giovane vita, quella di Antonella, cui il concorso è dedicato. Dalla tragedia di Antonella all’obiettivo di diffondere la cultura del dialogo, affinché nessun adolescente possa più sentirsi solo, proprio come è successo ad Antonella. 
Durante la premiazione si sono susseguiti momenti davvero toccanti: tutti i lavori sono stati presentati e i racconti sono stati letti e “quasi interpretati” da una voce narrante un po' speciale: una cara amica di Antonella che, prestando la sua voce, ha voluto esprimere dopo anni la sua vicinanza alla famiglia e l'affetto ancora immutato per Antonella.

Il racconto di Vanessa è stato un fiume in piena, denso, carico di significato, frutto di un lavoro lungo e sofferto, gran parte svolto in didattica a distanza,  specchio di quel disagio esistenziale dietro cui spesso si chiudono i ragazzi, muti nel loro dolore. Grande soddisfazione ha espresso la Dirigente Scolastica del Liceo Marzolla Leo Simone Durano, prof.ssa Carmen Taurino. per il risultato conseguito dalla studentessa, scrittrice in erba che, oltre alle doti artistiche, ha dato prova anche delle sue attitudini letterarie, a riprova della variegata e solida preparazione di base garantita dal Liceo Artistico Simone, fucina di talenti e grandi sensibilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Artistico ‘Simone’: primo posto sezione letteraria al concorso “Antonella Diacono”

BrindisiReport è in caricamento