Premio scuola digitale: competizione fra gli istituti brindisini

Gli studenti si sfidano in progetti di innovazione. Il liceo Palumbo scuola-polo per la provincia di Brindisi e scuola-coordinatrice a livello regionale 

BRINDISI - Il Premio Scuola Digitale è una iniziativa del Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale – che intende promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane e degli studenti nel settore dell’innovazione didattica e digitale, incentivando l’utilizzo delle tecnologie nel curricolo e favorendo l’interscambio delle esperienze, secondo quanto previsto dal Piano Nazionale per la Scuola Digitale. 

E’ una competizione tra scuole che prevede il coinvolgimento attivo delle studentesse e degli studenti che abbiano realizzato progetti di innovazione digitale, caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza, tecnica o tecnologica, anche di tipo imprenditoriale, con la finalità di far emergere modelli innovativi e buone pratiche di didattica digitale integrata, svolti negli anni scolastici 2019-2020 e 2020-2021. Il Premio Scuola Digitale 2021 prevede una fase provinciale/territoriale, una regionale e una nazionale e si compone di tre sezioni, la prima riservata alle scuole del primo ciclo, la seconda alle scuole del secondo ciclo, la terza ai Centri provinciali per l’istruzione degli adulti.  Il Liceo “Palumbo” di Brindisi, individuato anche quest’anno dal Ministero dell’Istruzione come scuola-polo per la provincia di Brindisi e come scuola-coordinatrice del premio a livello regionale, organizza la terza edizione del Premio Nazionale Scuola Digitale, che ha visto una notevole partecipazione delle istituzioni scolastiche del primo e del secondo ciclo d’istruzione. 24 le candidature pervenute in tempo utile, 14 per il primo e 10 per il secondo ciclo. 

Espletata la fase preselettiva di scelta dei progetti finalisti da parte della Giuria (12 progetti finalisti, ovvero 6 per ciascuna sezione), le scuole selezionate risultano essere le seguenti: 

1° Ciclo 
1. IC “Bozzano” Brindisi 
2. IC “Commenda” Brindisi 
3. 2° IC “Monaco Fermi” Oria 
4. IC Latiano
 5. 1° IC “De Amicis-Milizia” Oria 
6. IC “Galilei” Pezze di Greco
2° CICLO 
1. IPSSS “Morvillo Falcone” Brindisi 
2. Liceo “Fermi Monticelli” Brindisi 
3. Liceo “Palumbo” Brindisi 
4. Liceo “Punzi” Cisternino 
5. IT “Pantanelli Monnet” Ostuni 
6. ITT “Giorgi” Brindisi 

Mercoledì 28 aprile,  dalle ore 9.00 per il 1° e dalle ore 11.00 per il 2° ciclo, si svolgerà la finale provinciale, in modalità on line, trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube Liceo Ettore Palumbo (questo il link) I progetti finalisti saranno presentati attraverso appositi pitch curati da uno studente portavoce per progetto, supportato a distanza dall’altro studente partecipante e dal docente referente (3 minuti di video + 2 minuti di pitching). La Giuria, composta da Giuseppina Lotito, dirigente Ust Brindisi, Presidente nonché coordinatore dei lavori, e da Emma Taveri, assessore turismo comune Brindisi e Stefano Casoar, Confindustria Brindisi, avrà a disposizione 1 minuto circa, riservato ad un solo membro, per porre domande e interagire con i proponenti. Nel corso della finale, per ringraziare della partecipazione tutte le scuole candidatesi e promuovere la laboriosità del territorio brindisino, saranno trasmessi dei video di presentazione di tutti i progetti pervenuti. Saranno premiate tre scuole per ciascun ciclo; la scuola vincitrice del 1° e del 2° ciclo accederà alla finale regionale, che si svolgerà il 28 maggio 2021. La diretta sarà coordinata dal direttore di Agenda Brindisi Antonio Celeste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Premio scuola digitale: competizione fra gli istituti brindisini

  • "L'economia va in porto": Patroni Griffi incontra gli studenti del "Palumbo"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento