Il “Viaggio nel tempo dei Messapi” del Comprensivo di Carovigno

Gli alunni della classe quinta sezione I hanno dato vita a uno spettacolo teatrale sulle origini dell’antica Carbina, nella splendida cornice del castello Dentice di Frasso

CAROVIGNO – “Viaggio nel tempo dei Messapi”: questo lo spettacolo messo in scena dagli alunni della classe V sezione I del plesso Lanzillotti dell’istituto comprensivo di Carovigno, nell’incantevole cornice del castello Dentice di Frasso. Hanno assistito alla splendida interpretazione fornita dai giovanissimi attori, oltre a tantissimi cittadini, anche il sindaco di Carovigno, Massimo Lanzilotti, il presidente del consiglio comunale, Francesco Leoci, l’assessore al Turismo e alla Cultura, avvocato Tateo, e il parroco, don Franco Pellegrino. 

f50f3ea2-781f-44a4-b447-f1c9c87a8585 - Copia-2

Lo spettacolo, in italiano, inglese e dialetto carovignese, è stato accompagnato anche da balli, grazie all’impegno profuso dalle docenti di classe e dagli stessi alunni, con la collaborazione dei genitori. Si tratta di un lavoro frutto di uno studio che si è svolto nel corso dell’anno scolastico. Gli insegnanti e gli alunni si sono cimentanti in questa rappresentazione perché ogni cosa appartiene al passato dell’uomo ed è l’uomo a custodire il suo passato. Il territorio di Carovigno è stato oggetto di mutamenti morfologici determinati da periodi di grande freddo (glaciazione) e di grande caldo che si sono alternati sin dal periodo della nascita della Terra.

e767a94e-6bac-4774-aa13-e264b1edbb2f - Copia-2

Questi fattori hanno determinato una progressiva evoluzione e, quindi, una specificità territoriale che ha favorito insediamenti umani fin dalla preistoria. Carovigno è del resto una città di antichissime origini, la cui storia inizia con i Messapi, i quali fondarono l’antica Carbina intorno al 1000 ac, secondo le ricerche del dottor Vincenzo Andriani. Nel V secolo ac, poi, l’antica Carbina fu distrutta dai tarantini.

Lo spettacolo ha permesso di vivere un’esperienza che ha riportato il pubblico indietro nel tempo, il tutto riproposto secondo le indicazioni fornite dalle ricerche archeologiche più recenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mesagne, al via corsi di formazione gratuiti per qualifiche nel settore dell'agricoltura

  • Meccatronico, al via i corsi per under 30: cinquanta posti disponibili

  • Latiano, corsi gratuiti per zootecnia e operatori museali

  • La famiglia Pugliese porta la vendemmia nelle scuole

  • Diversità e inclusione, al via corso formativo per docenti

  • CineScript, laboratori gratuiti a Mesagne, Brindisi e Ostuni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento