rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Scuola

Giornata dell'Infanzia: la scuola Marinaio d'Italia si "tinge" di blu

Decine di persone hanno partecipato all'iniziativa che si è svolta ieri sera presso lo storico plesso del rione Casale

OSTUNI - l’Istituto Comprensivo Casale di Brindisi ha aderito alla 32° giornata mondiale dell’infanzia denominata “Go blue” che si è tenuta ieri pomeriggio a scuola. L’iniziativa voluta fortemente dalla Dirigente Scolastica, dottoressa Mariavittoria Caprioli, è stata promossa a livello internazionale dall’Unicef e accolta dall’amministrazione comunale in collaborazione con la sede locale dell’Unicef coordinata dal dottor Ernesto Marinò.

Trentaduesima Giornata Internazionale dei Diritti del Fanciullo e dell'Adolescente all'Istituto Comprensivo Casale di Brindisi
I fari blu, ieri sera, hanno illuminato la scuola primaria “Marinaio d’Italia” così come è accaduto in tutto il resto del mondo su iniziativa dell’Unicef che ha invitato ad accendere simbolicamente i riflettori su un monumento rappresentativo di ogni città del pianeta per chiedere che per ogni bambino e adolescente, ogni diritto sia garantito e realizzato.

La scuola primaria “Marinaio d’Italia” è la più antica del quartiere Casale e la sua inaugurazione risale al 1931. L’Istituto Comprensivo Casale, confermando il proprio impegno a promuovere il benessere e la difesa di tutti i bambini, ha celebrato la giornata di riflessione e di attenzione per l’affermazione dei diritti dei più piccoli, dei ragazzi e degli adolescenti con canti, flashmob, filastrocche e poesie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata dell'Infanzia: la scuola Marinaio d'Italia si "tinge" di blu

BrindisiReport è in caricamento