Torre Guaceto: Ciccolella fra i dieci eroi dell'ambiente scelti dal Wwf

Il direttore del consorzio di gestione dell'oasi è stato scelto come testimonial in occasione della campagna per la difesa del Mediterraneo e dei suoi preziosissimi ecosistemi lanciata a Napoli

Ciccolella è il quarto in piedi da destra

BRINDISI – Il direttore del consorzio di gestione dell’oasi di Torre Guaceto, Alessandro Ciccolella, è stato scelto come uno dei 10 eroi dell'ambiente dal Wwf, in occasione della campagna #GenerAzioneMare, per la difesa del Mediterraneo e dei suoi preziosissimi ecosistemi, lanciata oggi (7 giugno) Stazione Zoologica dell'Anton Dohrn di Napoli, alla vigilia della Giornata Mondiale degli Oceani. 

Alessandro Ciccolella-2

Sul palco, Donatella Bianchi, giornalista e presidente Wwf Italia, ha fatto riferimento agli attentati e alle varie pressioni registrate sulla riserva marina, definendo Ciccolella eroe. La denuncia viene anche dal professor Nicolò Carnimeo.  Lo stesso Ciccolella ha ricordato il papà dell’area marina protetta, Gino Cantoro, e ha ricordati che un tempo lì nella riserva “si pescava con le bombe”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento