menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'auto elettrica per il comando provinciale carabinieri Brindisi

Una Nissan modello Leaf consegnata stamattina in comodato d'uso dal responsabile della centrale Enel di Brindisi

BRINDISI - Un’auto elettrica Nissan modello Leaf si aggiunge al parco mezzi del comando provinciale dei carabinieri di Brindisi. La vettura stamani (giovedì 29 ottobre) è stata consegnata dal responsabile della centrale elettrica Enel “Federico II” di Brindisi dall’ingegnere Concetto Sergio Tosto, al colonnello Vittorio Carrara.   Presenti anche l’ingegnere Vincenzo Masciavè, responsabile della Security e il dottor Angelo Di Giovine, responsabile degli Affari Istituzionali di Enel. L’iniziativa è inquadrata nelle finalità proprie di Enel Produzione S.p.A. di contributo allo sviluppo economico e sociale delle comunità locali, in una logica di crescita sostenibile e inclusiva. Il citato veicolo elettrico rappresenta lo stato dell’arte nel settore delle automobili elettriche di medie dimensioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento