rotate-mobile
Green

Interventi compensativi: impianto fotovoltaico a Cerano e riqualificazione del "Cesare Braico"

Nei prossimi giorni verrà sottoscritto un patto tra il Comune di Brindisi e Cerano Energreen, che si impegnerà con interventi per un valore complessivo di 1.490.000 euro

BRINDISI - Un nuovo impianto fotovoltaico, denominato "Cerano", verrà installato nell'omonima località, proprio nelle adiacenze della centrale termoelettrica Federico II.

In totale, sarà interessata una superficie di circa 176 ettari: di questi, 141 ettari saranno occupati dall’impianto fotovoltaico e 35 ettari saranno destinati a rimboschimento. Una volta completata, l'installazione sarà connessa alla rete di trasmissione nazionale.

L’Amministrazione comunale di Brindisi, infatti, ha approvato oggi, 21 aprile 2023, in giunta lo schema per il “Patto a tutela del Territorio” tra il Comune e la società Cerano Energreen relativo alla realizzazione dell'impianto fotovoltaico. Quest'ultimo conterrà misure di compensazione e di riequilibrio ambientale e territoriale a carico dei proponenti.

Il patto, che sarà sottoscritto ufficialmente nei prossimi giorni, ha come oggetto lo sviluppo di un programma di collaborazione tra le parti per rendere il cantiere dell’opera un motore di sviluppo per l’economia locale, attraverso l’attuazione delle misure e delle opere di accompagnamento ambientale, territoriale e sociale al territorio.

Cerano Energreen si impegnerà sin d'ora a realizzare, quali opere di compensazione degli impatti sul territorio, interventi per un valore complessivo di 1.490.000 euro.

L’Amministrazione comunale vuole destinare queste risorse alla riqualificazione del parco Cesare Braico, un intervento da formalizzare con l’Asl di Brindisi proprietaria del parco, data l’importanza del polmone verde della città tra i più longevi che necessita di interventi di manutenzione e ammodernamento, con l’inserimento di elementi per le famiglie e gli sportivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interventi compensativi: impianto fotovoltaico a Cerano e riqualificazione del "Cesare Braico"

BrindisiReport è in caricamento