menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legambiente: tutto pronto per l'iniziativa "Puliamo Il Mondo"

L’iniziativa che si svolgerà dalle ore 9,30 alle ore 12,30. sarà anche l’occasione per promuovere il progetto Bon (Brindisi Ostello Nautico) ed il connesso progetto

Risolti i disguidi che hanno impedito lo svolgimento dell’iniziativa  Puliamo Il Mondo domenica 27, anche quest’anno Legambiente organizza a Brindisi l’iniziativa d’intesa con l’amministrazione comunale si svolgerà sull’Isola di S. Andrea su cui sorge lo splendido Castello Alfonsino non accessibile perché sottoposto a progetto di restauro, per il quale è stato concesso un nuovo finanziamento.

L’iniziativa che si svolgerà dalle ore 9,30 alle ore 12,30. sarà anche l’occasione per promuovere il progetto Bon (Brindisi Ostello Nautico) ed il connesso progetto di produzione di energia elettrica ed idrogeno grazie ai quali può nascere un eco-villaggio che sta raccogliendo varie adesioni e che può sostenere lo stesso programma di valorizzazione del castello.

Alla manifestazione hanno garantito la loro presenza i giovani della Croce Rossa Italiana e rappresentanti  di Italia Nostra, del Centro Turistico Giovanile, dell’associazione Marina di Brindisi, dei “Remuri” con i loro schifarieddi, oltre a subacqei che sicuramente recupereranno plastica e vari rifiuti anche sui fondali. Sono stati invitati anche i comandanti della Capitaneria di Porto e della Marina Militate.

Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di mascherina e guanti per la raccolta di rifiuti, dovranno compilare la dichiarazione che verrà loro fornita, fermo restando il rispetto del numero contingentato di presenze prescritte. I sacchi per la raccolta differenziata e le attrezzature necessarie saranno forniti Da Ecotecnica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento