Campo di mare: carcassa di tartaruga recuperata da un bagnante

Un grosso esemplare di caretta caretta è stato portato dalle correnti verso la spiaggia di lido Gogò

BRINDISI - Il grosso guscio affiorava a pelo d’acqua, a poche decine di metri dalla riva. I bagnanti hanno sperato che l’esemplare fosse ancora in vita. Ma purtroppo era già morta la tartaruga che le correnti hanno portato oggi pomeriggio (mercoledì 9 settembre) sulla spiaggia di lido Gogò, sul litorale di Campo di Mare, marina di San Pietro Vernotico.

Tartaruga lido Gogò 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La carcassa di caretta caretta è stata recuperata e trascinata sulla battigia da un uomo. Ritrovamenti di questo tipo sono sempre più frequenti sulle spiagge pugliesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento