rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
life Ostuni

Parco delle Dune Costiere, la mappa delle vie del Sacro Romano Impero

Parco delle Dune Costiere, installata presso l’Albergabici la Tabula Peutingeriana, ovvero una mappa lunga quasi otto metri

OSTUNI - Oltre 200mila km di strade, città, mari, fiumi, foreste e catene montuose compongono la Tabula Peutingeriana, la storica mappa che rappresenta l’intera estensione del Sacro Romano Impero. Conservata a Vienna presso la Biblioteca Nazionale Austriaca, una copia a grandezza originale è da ieri, domenica 18 marzo, affissa sulla parete esterna dell’Albergabici e Centro Visite del Parco delle Dune Costiere, a pochi passi dall’antica via Traiana.

albergabici parco dune costiere1-3

Donata dalla società Geografica Italiana e stampata in collaborazione con il Rotary Club di Brindisi, la Tabula Peutingeriana è stata installata in maniera permanente e inaugurata con una piccola cerimonia a cui ha preso parte il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola, i delegati del comune di Fasano Giuseppe Pace e Vito Bianchi e del rappresentante della consulta del parco Giannicola D’Amico. Presenti anche i rappresentanti del Rotary alle prese con il “Progetto distrettuale masserie” Enzo Pirato, Giuseppe Garrisi e Gianfranco Manco, e alcuni membri della Flotta Italia Sud Est (Fise) - dell'International Yachting Felloship of Rotarian.

albergabici parco dune costiere2-2

La Tabula Peutingeriana, o Codex Vindobonensis mostra in maniera unica nel suo genere - su pergamena lunga quasi otto metri e larga 30 cm - l’estensione della Roma della Tetrarchia del 300 d.C. e il suo immenso reticolo viario (Puglia compresa), ripresa e realizzata nel XVI secolo.

albergabici parco dune costiere3-2

La collocazione della tavola all’esterno della struttura del Centro Visite, a due passi dal tracciato della Via Traiana e Francigena del Sud, si inserisce in un insieme di iniziative e progetti a supporto di un tipo di turismo lento e sostenibile. È infatti essenzialmente finalizzata a far conoscere il patrimonio storico, culturale, ambientale e produttivo del nostro territorio alla comunità residente, ai fruitori, ai viandanti e pellegrini che durante tutto il corso dell’anno percorrono questo meraviglioso tratto di Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco delle Dune Costiere, la mappa delle vie del Sacro Romano Impero

BrindisiReport è in caricamento