Francavilla Fontana: corso Umberto chiuso al traffico nei giorni festivi

Provvedimento adottato dall'amministrazione comunale valido dal 2 giugno al 29 settembre, dalle 8.00 alle 24.00

Città di Francavilla Fontana sempre più amica dei pedoni. È stata approvata dalla giunta comunale l’estensione della Ztl (zona a traffico limitato) su corso Umberto I e parte di via Municipio e via Regina Elena. Le nuove aree pedonali saranno interdette al traffico, in via sperimentale, esclusivamente nei giorni festivi dal 2 giugno al 29 settembre. 

Il provvedimento, varato all’unanimità su proposta dell’assessorato alla Mobilità Sostenibile, seguirà le modalità già applicate per viale Vincenzo Lilla e Via Roma con applicazione dalle 8.00 alle 24.00.  Con l’adozione di un’area pedonale più ampia, che idealmente abbraccia il centro storico, sarà possibile per cittadine, cittadini e turisti godere delle bellezze della città in piena sicurezza e in un contesto ambientale più sano.

“Dopo mesi di dibattito su giornali e social tra cittadini ed esercenti sulla chiusura di via Roma al traffico, abbiamo deciso di avviare una piccola rivoluzione in materia di aree pedonali. – dichiara il sindaco Antonello Denuzzo – Si tratta di un provvedimento che viene incontro alle esigenze di chiunque voglia fruire del centro cittadino. Un centro storico libero dalle auto, almeno nei giorni festivi, è un piccolo passo verso una Città più amica dell’ambiente e capace di proiettarsi verso il futuro.”

“Sono felicissimo per questo ulteriore passo verso la mobilità sostenibile. – dichiara l’assessore al ramo Sergio Tatarano – grazie all’adozione di questo provvedimento, associato alla misura in fase istitutiva del noleggio gratuito delle biciclette e ad un'azione capillare di sensibilizzazione per un nuovo stile di vita rispettoso dell'ambiente e dei soggetti più deboli, diamo un' accelerata verso il processo di trasformazione cittadina in tema di mobilità. Questa decisione, maturata tenendo conto delle esigenze di tutte e tutti, è un segnale concreto di attenzione verso una delle zone più belle di Francavilla che merita di essere restituita pienamente alla cittadinanza e che per le sue caratteristiche si presta alla perfezione a divenire un vero salotto attrattivo per residenti e gente proveniente da fuori.”  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento