Ostuni punta sulle piste ciclabili e candida un progetto per le marine

Il Comune si candida ai fondi previsti da un apposito avviso pubblico del Por Puglia

OSTUNI - Il Comune di Ostuni ha candidato il progetto "Ciclovia ‘Le marine di Ostuni’ - Completamento delle connessioni tra il Parco delle Dune Costiere, i borghi costieri e l’itinerario BI-6 “Ciclovia Adriatica per la fruizione sostenibile del territorio", ai fondi Por Puglia di cui è dotato all’Avviso pubblico per la selezione di interventi finalizzati alla realizzazione di reti di percorsi ciclabili e/o ciclo pedonali in aree urbane e sub-urbane" (Fesr – Fse 2014-2020 – Asse IV – Azione 4.4.).

In bici nel Parco delle Dune costiere

Il progetto prevede sia la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile da Villanova al Parco delle Dune Costiere, passando per Diana Marina, Monticelli, Quarto di Monte, Rosa Marina, Pilone, sia l’adeguamento e messa in sicurezza del tracciato esistente da Villanova a Lamaforca, che passa per Gorgognolo, Costa Merlata e Torre Pozzelle, consentendo così di completare la rete di percorsi ciclabili della Piana degli oliveti monumentali che permette di collegare tutte le frazioni marine del litorale tra loro e con l’itinerario ciclabile di interesse nazionale BicItalia – 6^ Ciclovia Adriatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento