mobilità

Piante e rastrelliere sul tracciato storico della via Appia, sempre più green

I Leo Clubs di Fasano ed Ostuni, assieme ai Lions Clubs Fasano Host e Ostuni Host, hanno voluto impegnarsi nel recupero di due aree degradare riqualificandole con la messa a dimora di piante forestali

I Leo Clubs di Fasano ed Ostuni, assieme ai Lions Clubs Fasano Host e Ostuni Host, hanno voluto impegnarsi nel recupero di due aree degradare riqualificandole con la messa a dimora di piante forestali (ginepri, lecci, lentischi) fornite dal Parco delle Dune e dall'Arif, e realizzando delle piazzole di sosta per ciclisti e viaggiatori che percorrono la Via Appia Antica (ingresso Torre Canne sud) in agro di Fasano e la Via Traiana (in agro di Ostuni). 

Sono state posizionate delle rastrelliere per bici e dei pannelli informativi riportanti la rete escursionistica e ciclabile presente in area Parco. Questa iniziativa è frutto di un percorso intrapreso da anni di responsabilizzazione dei cittadini e delle associazioni del territorio nella cura dello stesso a partire dal recupero e riqualificazione di aree degradate. 

L’iniziativa contribuisce a dare continuità agli itinerari ciclabili del territorio di Fasano e Ostuni. Domenica 26 giugno realizzeremo un’escursione all’interno del Parco Regionale delle Dune Costiere, inaugurando le due aree di sosta. L’appuntamento è alle ore 9,30 all’Albergabici (ex Casa Cantoniera Anas) di Montalbano di Fasano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante e rastrelliere sul tracciato storico della via Appia, sempre più green

BrindisiReport è in caricamento