rotate-mobile
mobilità

Trasporto scolastico sostenibile: a Brindisi due nuovi scuolabus elettrici

I percorsi individuati sono quelli per gli alunni della scuola primaria Gianni Rodari al quartiere Commenda e Grazia Deledda al Paradiso

BRINDISI - Il Comune di Brindisi, con decreto del ministero per la Transizione ecologica, ha ottenuto un finanziamento di 472mila euro per il trasporto scolastico sostenibile; in particolare per l’acquisto di due scuolabus elettrici. I percorsi individuati sono quelli per gli alunni della scuola primaria Gianni Rodari (nella foto sotto, il percorso) al quartiere Commenda e Grazia Deledda al Paradiso.

Ne usufruiranno gli studenti nella zona a nord-ovest di Brindisi attraverso due itinerari. Il primo tra contrada Montenegro e la strada provinciale 43 per Restinco, prosegue per strada vicinale Gonella, passa anche per Contrada Palmarini e termina in via Don Luigi Monza. L’altro itinerario è quello che percorre le contrade Pilella, Giancola e Scuole Pie fino a via Giovanni Prati.

"Un altro importante finanziamento ottenuto dal nostro Comune - spiega l'assessore ai Trasporti Elena Tiziana Brigante - che sarà utilizzato per migliorare la vita dei nostri studenti e, al contempo, rappresenterà un elemento di sostenibilità ambientale fondamentale per migliorare la qualità della vita di tutti noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto scolastico sostenibile: a Brindisi due nuovi scuolabus elettrici

BrindisiReport è in caricamento