Monitoraggio ambientale: nasce il Centro regionale mare di Arpa Puglia

Inaugurazione a Bari lunedì 7 ottobre. Svolgerà attività di alto livello tecnico su tutti i circa 1000 chilometri di costa

Arpa Puglia inaugurerà lunedì 7 ottobre il Centro Regionale Mare (Crm), un’unità operativa complessa che svolgerà attività di alto livello tecnico, con riferimento all’intero territorio regionale e alle peculiarità dell’ambiente marino che lo contraddistingue. La Puglia, con i suoi 1000 chilometri circa di costa, sia sul versante jonico che adriatico, è al terzo posto in ambito nazionale, dopo le isole maggiori, per estensione lineare. La presenza, inoltre, di molteplici e diversificati ambiti a elevata valenza ambientale e di pressioni antropiche di differente livello quali-quantitativo, sottolinea Arpa Puglia, “rendono necessari sia un adeguato monitoraggio ma soprattutto un approccio olistico per la gestione del sistema mare nel suo complesso”.

Costa tra Quarto di Monte e Monticelli - Ostuni (6)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La conferenza stampa di presentazione della nuova unità operativa si terrà alle 10 presso la sede del Centro Regionale Mare di corso Vittorio Veneto 11 a Bari. Introdurrà l’evento di presentazione Vito Bruno, direttore generale Arpa Puglia. Interverranno Roberto Morassut, sottosegretario Ministero dell’Ambiente; il governatore della Puglia, Michele Emiliano; il sindaco di Bari, Antonio Decaro; il prefetto di Bari, Marilisa Magno; Giuseppe Meli, comandante della Direzione marittima della Puglia; Vito Augelli, comandante regionale della Guardia di Finanza; Ugo patroni Griffi, presidiente dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale; Stefano Laporta, presidente del Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente (Snpa, la nuova rete delle agenzie ambientali italiane).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

Torna su
BrindisiReport è in caricamento