menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La perdita d'acqua all'interno del parco "19 maggio"

La perdita d'acqua all'interno del parco "19 maggio"

Parco del Cillarese, nessuno ripara la perdita d'acqua

A richiamare l'attenzione dei lettori è il parco "19 maggio", il parco del Cillarese. Un lettore infatti, dopo aver letto l'articolo sui tombini divelti dentro il parco, segnala una grossa perdita di acqua in corrispondenza dei bagni pubblici presenti all'interno dell'area verde

BRINDISI - Ancora una volta riportiamo le segnalazione inviate a BrindisiReport.it, tramite i diversi servizi di messaggistica (Facebook e Whatsapp al 348 8390912, ndr) messi a disposizione. Ancora una volta a richiamare l’attenzione dei lettori è il parco “19 maggio”, il parco del Cillarese. 

Un lettore infatti, dopo aver letto l’articolo sui tombini divelti dentro il parco, segnala una grossa perdita di acqua, come si può notare dall’immagine allegata, in corrispondenza dei bagni pubblici presenti all’interno dell’area verde.

“L’acqua continua a scorrere da giorni arrivando a formare un fiumiciattolo che taglia in due il viale - spiega il lettore - ho visto diverse volte operatori entrare nel parco per svolgere lavori di manutenzione, possibile che nessuno abbia segnalato questo scempio? possibile che a far notare le problematiche della città tocchi sempre ai cittadini?”.

Le domande, legittime, del lettore rimarranno per ora senza risposta, ma quello che è certo, come testimoniato decine di volte da BrindisiReport.it, è il trattamento che una parte di cittadinanza ha riservato e riserva al parco del Cillarese, come ad altri luoghi della città. Comportamenti indegni che hanno portano e porteranno, al declino di un territorio che avrebbe meritato di ricevere più amore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento