Guanti, pettorina e cappello per ripulire la zona 167: volontari in azione

Il Parco delle Dune costiere, insieme al Comune di Ostuni, ha aderito all’iniziativa Puliamo il Mondo

Il parco Dune Costiere aderisce all’iniziativa Puliamo il Mondo, edizione italiana di Clean Up the World, assieme al Comune di Ostuni.
Al fine di sensibilizzare la cittadinanza sul delicato argomento della raccolta dei rifiuti Angela Milone (Direttore Parco Dune Costiere), Federico Ciraci (Dirigente Ambiente del Comune di Ostuni), Paolo Pinna (Assessore all’Ambiente del Comune di Ostuni), Gianfranco Ciola (Direttore del Gal Alto Salento) hanno indossato guanti, pettorina e cappello per ripulire la zona Campus  c/o la 167 tra Liceo Scientifico e Circolo Tennis.

Si è trattato di un appuntamento di volontariato ambientale teso a liberare dai rifiuti l’estesa zona a cui hanno partecipato, con grande entusiasmo, anche i più piccoli.

Ha animato la giornata la grande intesa e la stretta collaborazione tra gli enti presenti alla manifestazione. Il Parco nel condividere la sensibilità per l’argomento proposto da Legambiente conferma la propria partecipazione affinché lo svolgimento di tali interessanti organizzazioni abbiano sempre più diffusione, proponendo impegni costanti e puntuali sull’argomento mediante gruppi di scolaresche locali, presso le quali sta sta già svolgendo azione di informazione e sensibilizzazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

  • Forti raffiche di vento: grosso albero si abbatte su una scuola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento