Giovedì, 29 Luglio 2021
Green

Ambiente e salute, “Terra bruciata”: il nuovo libro di Stefano Liberti

Il saggio sarà presentato giovedì 18 marzo alle 18.30 in streaming. Evento organizzato da “Salute pubblica” e “Cibo diritto”. Ecco come accedere alla presentazione

Si terrà giovedì 18 marzo alle 18.30 sulla piattaforma Zoom la presentazione del saggio “Terra Bruciata”, di Stefano Liberti – giornalista e scrittore esperto di rapporti tra ambiente e alimentazione – dedicato agli effetti della crisi climatica sull’Italia. L’evento è organizzato da “Salute pubblica” e “Cibo diritto” e per partecipare all’incontro basterà registrarsi al link:  https://forms.gle/4736cjC9PuSJKntZ6 per ricevere l'avvenuto collegamento.

IMG-20210315-WA0031-2L'evento sarà comunque in diretta facebook sul Gruppo Salute Pubblica: bit.ly/SalutePubblicaFB; non è necessario iscriversi al gruppo, anche se consigliato.

Il saggio fornirà spunti per una più ampia discussione sulle sensibili questioni ambientali e di sicurezza alimentare in agenda. Al tempo stesso, ci si soffermerà su altri approcci economici e concrete esperienze collettive di resilienza ambientale e civile nei campi della tutela dell’ambiente e della sicurezza alimentare come possibili vie di uscita: dalla crisi climatica e dalle altre crisi causate da questo sistema economico e sociale. In tal senso, sarà utile la testimonianza di esponenti dell’associazione Campi aperti, di Bologna, e della Rete per l’economia solidale.

L'evento sarà introdotto da Marco Alvisi, presidente di "Salute pubblica" e coordinato dal fondatore di "Cibo diritto", Stefano Palmisano. Intervengono l'autore Stefano Liberti, Pierpaolo Lanzarini di Campi aperti, e Davide Biolghini della Rete per l'economia sociale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente e salute, “Terra bruciata”: il nuovo libro di Stefano Liberti

BrindisiReport è in caricamento