Esemplare di albanella recuperato dai volontari della Protezione Civile

Il volatile è stato notato da un cittadino nelle campagne di Cellino San Marco. Verrà curato presso il centro faunistico

CELLINO SAN MARCO – Uno splendido esemplare di Albanella reale, un rapace della famiglia degli accipitridi, è stato recuperato nel pomeriggio di oggi (venerdì 1 maggio) tra le contrade di Curtipetrizzi e Pulito, nelle campagne di Cellino San Marco, da parte del gruppo comunale di Protezione civile. La squadra è stata allertata da un cittadino, Marcello Marra, che si è accorto della presenza del volatile.

Esemplare di albanella 2-2

I volontari, con tutte le cautele del caso, hanno faticato non poco per recuperare l’uccello, che non riusciva più a spiccare il volo. Un addetto del Centro faunistico provinciale nelle prossime ore preleverà l’esemplare dalla sala operativa comunale di Cellino San Marco, per poi procedere con le cure del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento