Esemplare di albanella recuperato dai volontari della Protezione Civile

Il volatile è stato notato da un cittadino nelle campagne di Cellino San Marco. Verrà curato presso il centro faunistico

CELLINO SAN MARCO – Uno splendido esemplare di Albanella reale, un rapace della famiglia degli accipitridi, è stato recuperato nel pomeriggio di oggi (venerdì 1 maggio) tra le contrade di Curtipetrizzi e Pulito, nelle campagne di Cellino San Marco, da parte del gruppo comunale di Protezione civile. La squadra è stata allertata da un cittadino, Marcello Marra, che si è accorto della presenza del volatile.

Esemplare di albanella 2-2

I volontari, con tutte le cautele del caso, hanno faticato non poco per recuperare l’uccello, che non riusciva più a spiccare il volo. Un addetto del Centro faunistico provinciale nelle prossime ore preleverà l’esemplare dalla sala operativa comunale di Cellino San Marco, per poi procedere con le cure del caso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento