menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendemmia solidale nella sede di Slow food Brindisi

Decine di ragazzi diversamente abili hanno partecipato alla manifestazione delle aziende della famiglia Pugliese

BRINDISI - Una mattinata all’insegna della vendemmia solidale ha animato la sede di Slow food Brindisi situata in via Felice Carena, al rione Sant’Elia. Decine di ragazzi diversamente abili di diverse associazioni e cooperative del territorio hanno partecipato con entusiasmo a una iniziativa organizzate dalle aziende agricole della famiglia Pugliese, che già sabato scorso avevano allestito un orto e un impianto di irrigazione, oltre all’attivazione di una fontana, nei terreni della struttura. Presente alla manifestazione anche il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi. 

Vincenzo Pugliese, da anni impegnato nella divulgazione dei valori dell’agricoltura nelle scuole e fra le persone con disabilità, ha spiegato ai ragazzi la differenza fra uva da tavola e uva da vino. Agli stessi ragazzi sono state distribuite delle merende preparate dai dipendenti delle aziende Pugliese, fra frutta, marmellate e focacce cotte nel forno di Pane e Pomodoro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento