Green

Volontari in azione a Punta Penne: la spiaggia torna pulita

Raccolti 30 sacchi pieni di rifiuti dalle associazioni che sabato 5 giugno hanno aderito alla Giornata Mondiale dell’Ambiente

BRINDISI - La Giornata Mondiale dell’Ambiente è un evento voluto dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per promuovere un’azione ambientale positiva e sensibilizzare il mondo per la tutela del nostro pianeta. Il tema di quest’anno è il “Ripristino dell’Ecosistema”, con l’intento di sollecitare un’azione urgente per far rivivere i nostri ecosistemi danneggiati.

Per concretizzare l’evento anche sul territorio di Brindisi e sensibilizzare i cittadini verso una “battaglia globale per curare il nostro pianeta malato”, i gruppi Volunteers e Green Team della Ditta AvioAero di Brindisi, supportati dai Volontari del Comitato di Brindisi della Croce Rossa Italiana e dall’Associazione “Puliamo Brindisi” hanno organizzato la pulizia, dai rifiuti e dalle plastiche, delle spiagge e delle aree limitrofe alla zona di Punta Penne, lungo la litoranea a nord della Città.

Un’azione massiccia che ha portato ad accumulare ben 30 sacchi di rifiuti che erano stati abbandonati o restituiti dal mare, rendendo più vivibile quegli ambienti e dimostrando che con un piccolo gesto si può contribuire a proteggere e far rivivere gli ecosistemi nei quali viviamo la nostra quotidianità. Un ringraziamento al Comune di Brindisi e alla Ditta Ecotecnica per il supporto logistico fornito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari in azione a Punta Penne: la spiaggia torna pulita

BrindisiReport è in caricamento