menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patente: come prenderla, i requisiti e i documenti necessari

Sei un diciottenne che sta per cimentarsi nel percorso che ti porterà a ottenere la patente di guida? Sappi che in Italia sono possibili due opzioni: puoi dare gli esami da privatista oppure puoi iscriverti alla scuola guida

La differenza di costo tra l’esame da privatista e l'autoscuola è forse compensata dalla comodità di poter disporre di un servizio completo, visto che sarà la scuola ad occuparsi di tutti gli aspetti burocratici, a seguirti nello studio e nelle guide e a organizzare gli esami. Ti forniamo una guida per prendere la patente

Documenti iscrizione scuola guida: cosa serve

Ecco l'elenco della documentazione necessaria e i relativi costi:

  • Modello Tt 2112, ritirabile presso l’autoscuola stessa e necessario per effettuare la domanda di iscrizione. Esso va compilato e firmato;
  • Ricevuta dei versamenti di € 24,00 sul conto corrente n° 9001 e di € 16,00 sul conto corrente 4028;
  • Documento di identità valido e relativa fotocopia;
  • Certificato di residenza;
  • Certificato anamnestico rilasciato da un medico convenzionato e attestante l’idoneità psico-fisica (il costo di tale certificato è di € 30);
  • 2 fototessere su sfondo neutro e a capo scoperto.

Cosa serve per iscriversi a scuola guida: requisiti

Per potersi iscrivere a scuola guida, e in seguito prendere la patente, bisogna avere i requisiti necessari di età, i requisiti fisici e psichici, morali e di cittadinanza. Qui trovate il necessario per la patente B:

  • Requisiti di età (18 anni)
  • Requisiti fisici e psichici (accertati attraverso una visita medica)
  • Requisiti morali (accertati dalla Prefettura prima dell’esame di guida)
  • Requisiti tecnici (valutati grazie agli esami per il conseguimento della patente B: i quiz e l’esame di guida)

Documenti scuola guida: il foglio rosa

Il foglio rosa è una documentazione necessaria per poter svolgere le prove pratiche di guida e per poter sostenere l'esame di pratica. Si richiede al momento dell'iscrizione a scuola guida e sarà proprio l'autoscuola a seguire l'iter della richiesta, ma sarà possibile ottenerlo solo dopo aver superato l'esame di teoria entro 6 mesi dalla domanda per il conseguimento della patente. Dopo aver ottenuto il foglio rosa, si hanno di nuovo sei mesi di tempo prima della sua scadenza per superare l'esame di pratica (da sostenere non prima di un mese dalla consegna del foglio rosa). In caso non si riuscisse a stare nei tempi, si può rinnovare per una volta per tentare di nuovo l'esame di guida senza perdere l'esame di teoria. In caso si venisse bocciati nuovamente e non si riuscisse a rispettare nuovamente la scadenza (altri 6 mesi), bisognerà ricominciare da capo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

social

Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento