rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Lavoro

Carabinieri: al via il concorso per l'arruolamento di 3.852 allievi

Sul sito dell'Arma è possibile inoltrare la domanda. C'è tempo un mese per gli interessati

ROMA - Sono iniziate le procedure per la selezione e l’arruolamento di 3.852 allievi carabinieri in ferma quadriennale del ruolo appuntati e carabinieri dell’Arma.

Gli aspiranti militari potranno presentare la domanda online attraverso il sito ufficiale dei carabinieri nell’area concorsi, seguendo l’apposito iter e sostenendo le prove previste dal bando: quella scritta di selezione, di efficienza fisica, nonché gli accertamenti psico-fisici per la verifica dell’idoneità psicofisica e attitudinali.

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani in possesso del titolo di diploma o che siano in grado di conseguirlo nell’anno scolastico 2023/2024 che, alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, abbiano compiuto il 17esimo anno di età e non abbiano superato il 24esimo.

Per i volontari in ferma prefissata iniziale (Vvpi) e volontari in rafferma biennale il limite è 25, mentre per i volontari in ferma prefissata in servizio e in congedo (Vfp1 e Vfp4) il limite è 28.

I vincitori del concorso frequenteranno un corso di formazione della durata di sei mesi presso le scuole allievi carabinieri che consentirà loro di acquisire una preparazione militare, giuridica e professionale.

È possibile, inoltre, esprimere preferenza per la formazione e per l’impiego nelle specializzazioni in materia di tutela forestale, ambientale e agroalimentare.

La domanda di partecipazione dovrà essere inoltrata entro o il termine perentorio di trenta giorni a decorrere quello successivo alla data di pubblicazione del decreto per l'istituzione del bando. 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri: al via il concorso per l'arruolamento di 3.852 allievi

BrindisiReport è in caricamento