Temporali in arrivo: allerta meteo innalzata da gialla ad arancione

Per la serata odierna si prevedono pioggia, temporale e venti forti nord-occidentali con raffiche di burrasca

BRINDISI – Sale da giallo ad arancione il livello di allerta meteo (rischio idrogeologico e temporali) per la giornata odierna nella zona salentina della Puglia, che include anche i Comuni della fascia Sud della provincia di Brindisi, oltre al capoluogo. 

Nelle prossime ore si prevedono “precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati moderati; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale con quantitativi cumulati generalmente deboli, fino a puntualmente moderati sul resto della Puglia”. Si prevedono inoltre venti forti nord-occidentali con raffiche di burrasca. L’allerta arancione sarà vigente anche per la giornata di domani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento