Dopo un giorno di pausa, tornano pioggia e maestrale

Allerta meteo gialla della Protezione civile della Regione Puglia sino alla tarda serata di giovedì

BRINDISI – Dopo la tregua odierna con il ritorno dello scirocco, questa notte e per quasi tutta la giornata di domani 14 marzo le previsioni annunciano il ritorno della pioggia, con intensità maggiore nelle ore notturne, mentre nella tarda mattinata di giovedì il vento ruoterà a nord-ovest, e il maestrale tornerà a soffiare sul Brindisino. L’intensità del vento sarà inferiore a quella dei giorni scorsi, ma comunque sostenuta con punte massime nella tarda serata di giovedì quando toccherà medie di 16-20 nodi, e raffiche sino a 33-39 nodi (61-72 chilometri orari). Temperature attorno ai 10 gradi Celsius nel corso della giornata. In ogni caso, la Protezione civile della Regione Puglia ha emesso un avviso di allerta meteo gialla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Sub disperso in mare: ritrovato il corpo privo di vita

  • Muore soffocato da un pezzo di focaccia

  • "Dacci 50mila euro o ti bruciamo gli ulivi": ma l'imprenditore sporge denuncia

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

  • Subito in commercio lo strumento brevettato da un odontoiatra di Francavilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento