menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Babbo Natale arriva a Cellino su un carretto con il cavallo “mutatu"

I bimbi potranno farsi fotografare accanto al carro presso la mostra della Civiltà contadina di Cellino San Marco, nella sede del Centro servizi turismo rurale, che sarà aperta dalle ore 16 alle 21

Il carro di babbo Natale addobbato a festa farà il suo ingresso martedì (27 dicembre) presso la mostra della Civiltà contadina di Cellino San Marco, presso la sede del Centro servizi turismo rurale, che sarà aperta dalle ore 16 alle 21.  Un appuntamento da non perdere riservato a grandi e piccini, immergersi in un mondo tanto antico quanto nuovo per molti è importante per riscoprire i valori, le tradizioni e le radici che hanno reso la nostra terra importante e conosciuta nel mondo.

Apprezzare gli stili di vita, le abitudini, i mestieri racchiusi nelle splendide stanze dell’Ex Palazzo Comunale di Cellino San Marco, aperto agli occhi di attenti e increduli visitatori che possono ammirare le splendide stanze insieme ad una kermesse di non poco conto ed importanza.
La stanza te nanzi, lu fuecu, la matthra banca, la tragghia e lu sciallabà, sono una parte degli splendidi oggetti recuperati dalle case di tanti che per tradizione raccolgono un pezzo della loro fanciullezza volata via lontano ed oggi così preziosa e rara da riscoprire e valorizzare.

E in questa occasione, come detto, i più piccoli, sin dalle 17.30 potranno giocare e farsi fotografare con un cavallo e il carro di babbo natale addobbato a festa come tradizione vuole nelle feste del paese. Recuperando la tradizione rurale della “muta te lu cavaddru e lu stracallare te lu carrettu” propriamente l’addobbare e il verniciare e colorare il carretto, addobbando il cavallo con nastri e striglie insieme a colori sgargianti propri del momento di festa.

Il 29 dicembre 2016, nel primo pomeriggio il Sindaco dott. De Luca saluterà tutti i dipendenti comunali augurando buone festività e a seguire nella serata alle ore 17,30 presso la sala XXV Aprile ci sarà il Convegno conclusivo del Centro Servizi Turismo Rurale, e in tale occasione racconteremo attraverso la visione di un video e la testimonianza di tutti quelli che vorranno unirsi a noi attraverso una parola, un immagine, un sorriso o una stretta di mano. 

L’ingresso al Museo è gratuito Gli orhanizzatori invitano a trascorrere con loro un pomeriggio portando i nonni, i nipoti, i bambini o i parenti lontani tornati in paese, per trascorrere un po’ di tempo lì dove affondano le radici e la vera identità della nostra vita.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento