Il panettone? Walter Cucinelli mostra come si fa a Brindisi

A Brindisi non esiste la tradizione del panettone come dolce tradizionale natalizio, ovviamente. Questo non toglie che qualcuno si cimenti con la sua preparazione anche a mille chilometri da Milano

Walter Cucinelli (a destra) con il padre Carlo e il suo panettone artigianale

BRINDISI - A Brindisi non esiste la tradizione del panettone come dolce tradizionale natalizio, ovviamente. Questo non toglie che qualcuno si cimenti con la sua preparazione anche a mille chilometri da Milano: il panettone è da molto tempo ormai un tratto distintivo dell'industria dolciaria nazionale, ma con tanto spazio anche per le preparazioni artigianali. Ha seguito questa strada il panettiere brindisino Walter Cucinelli che il nostro Salvatore Barbarossa è andato a trovare con la sua videocamera, seguendo tutti i passaggi della preparazione del panettone all'ombra delle colonne romane.

"Cosa c’è di più tradizionale del panettone classico durante il periodo natalizio? Abbiamo trascorso una notte con Walter Cucinelli, presso il suo forno a Brindisi, in Viale Porta Pia numero 7, dove ci ha mostrato come si realizza il panettone tradizionale. Un lavoro delicato e interessante, in cui passione, pazienza ed equilibrio sono necessari per ottenere un ottimo panettone. Walter ha appreso quest’arte da papà Carlo, uno dei più noti panificatori brindisini", racconta Salvatore Barbarossa.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Il giovane fornaio ci tiene a precisare che per ottenere un buon panettone è necessaria si una lunga lievitazione, ma è determinante la giusta umidità e l’uso di prodotti di ottima qualità, che devono essere bilanciati con grande precisione. Walter apre le porte del suo laboratorio alle telecamere di BrindisiReport per mostrare come realizza panettoni per tutti i gusti, da quello con i canditi per i conservatori al panettone con le mandorle o con tre tipologie di cioccolato per i più golosi, un alchimia di sapori e tradizione che si fonde, per dar vita ad un icona della gastronomia natalizia". 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento