rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Il caso Consales sul tavolo delle segreterie del Partito democratico

Il Partito democratico affronterà formalmente la questione Consales in una riunione della segreteria provinciale convocata per venerdì 4 aprile, allargata ai dirigenti del Pd della città. Se ne parlerà anche ai margini della segreteria regionale odierna

BRINDISI – Il Partito democratico affronterà formalmente la questione Consales in una riunione della segreteria provinciale convocata per venerdì 4 aprile, allargata ai dirigenti del Pd della città. In quella sede si valuterà la posizione del sindaco del capoluogo, ormai al centro di una serie di indagini, una delle quali giunta a conclusione con la richiesta di rinvio a giudizio formulata al giudice delle indagini preliminari dai pm Giuseppe De Nozza e Savina Toscani.

L’opposizione consiliare ha già invitato con varie formulazioni, e tuttavia con toni moderati ma fortemente preoccupati, Mimmo Consales a fare un passo indietro per evitare stress istituzionali e amministrativi alla città di Brindisi, e consentire rapidamente le opportune soluzioni per la guida dell’amministrazione civica.

Il Pd non ha ancora una posizione ufficiale sulla questione, ogni dichiarazione personale infatti non ha valore di iniziativa concreta ma solo quella di valutazione del fatto, pur importante, ma determinante. La questione Brindisi è delicatissima, e se ne dovrebbe parlare oggi pomeriggio a Bari ai margini della riunione della segreteria regionale del Pd. Il punto non è infatti all’ordine del giorno ma il segretario regionale Michele Emiliano dovrebbe incontrare separatamente i dirigenti brindisini del partito per ascoltarli ed esprimere la propria opinione in merito.

Ogni decisione dovrà essere assunta in tempi strettissimi, perché sul tavolo della giunta comunale di Brindisi ci sono questioni molto urgenti, che vanno dalla gestione della raccolta e del ciclo dei rifiuti al bilancio di previsione per il 2014. Senza contare tutti gli altri impegni, dal risanamento finanziario della Brindisi Multiservizi a Brindisi Città dello Sport 2014, al Piano urbanistico generale, al problema della costa, ai pareri su scottanti questioni ambientali, alle bonifiche nella zona industriale, al problema dei nuovi assetti del polo energetico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il caso Consales sul tavolo delle segreterie del Partito democratico

BrindisiReport è in caricamento