Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

E' Francesco Zaccaria il nuovo sindaco di Fasano

E' Francesco Zaccaria, candidato della coalizione di centro sinistra composta dal Partito democratico, Fasano 2016, AltreMernti e in Comune, il nuovo sindaco di Fasano

FASANO – E’ Francesco Zaccaria, candidato della coalizione di centro sinistra composta dal Partito democratico, Fasano 2016, AltreMenti e In Comune, il nuovo sindaco di Fasano. Al primo turno aveva ottenuto 6.133 contro i 7.990 del suo sfidante, Giacomo Rosato. Zaccaria, 55esimo sindaco della città della Selva, è stato scelto da 10.647 elettori, il 53,60 per cento. Rosato, invece, ha ottenuto 9216 voti (46,40 per cento). I voti per i due candidati sindaco del secondo turno sono stati 19.863, 124 le schede bianche e 393 le schede nulle.

In tutto erano 5 i candidati sindaco nella città della Selva: Raffaele Trisciuzzi che ha ottenuto 5.085 voti, il sindaco uscente Lello di Bari (dimessosi a settembre scorso per una crisi di maggioranza) che ha ottenuto 4.566 voti e Antonio Massimiliano Clarizio scelto da 707 elettori. La sfida per il ballottaggio era quindi tra Giacomo Rosato e Francesco Zaccaria. I fasanesi, ha votato il 71,66 per cento degli elettori, hanno scelto il candidato di centro sinistra. Zaccaria, dal 2010, dopo aver vinto un concorso pubblico, è agente di Polizia provinciale a Bari con il grado di commissario capo, si occupa di controlli e sanzioni per le violazioni del Testo unico Ambientale. 

“Sono cresciuto giocando a basket. Ho militato in serie D e C2 negli anni ’90 con lo Sporting Fasano, giocando nel ruolo di play-guardia. Il mio numero di maglia è sempre stato il 5.? Amo viaggiare con mia moglie, e scoprire nuovi posti. In mezzo al verde o al mare, riesco sempre a rilassarmi stando a contatto con la natura – si legge nella sua biografia - la mia passione per la “cosa pubblica” mi ha portato sin da giovanissimo all’impegno politico. Negli anni ’90 sono entrato a far parte del Partito Popolare di Martinazzoli e Marini, seguendo l’evoluzione ne La Margherita e infine nel Partito Democratico, con diversi incarichi politici. Nonostante la diffusa sfiducia nei partiti, credo ancora che la politica, se fatta con onestà e impegno, sia lo strumento per aiutare il prossimo e far crescere la collettività”. 

Agricoltura, cultura, innovazione, legalità e trasparenza, pubblica amministrazione, sport, sviluppo economico, turismo, urbanistica e territorio, viabilità e collegamenti, welfare servizi sociali, i punti principali del suo programma elettorale. Nel dettaglio la lista del PD ha ottenuto 2354 voti (7 seggi), la lista civica Fasano 2016 2248 voti (6 seggi), la lista civica Altre Menti 663 voti (1 seggio) e la lista civica Movimento cittadini in Comune 620 voti (1 seggio).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Francesco Zaccaria il nuovo sindaco di Fasano

BrindisiReport è in caricamento